Inchiesta Rinascimento, cambia il gup e slitta la decisione sul rinvio a giudizio

11.06.2019 15:07 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
Inchiesta Rinascimento, cambia il gup e slitta la decisione sul rinvio a giudizio

Come riportato dal quotidiano online La Repubblica, slitterà la decisione del gup sull'eventualità di rinviare a giudizio gli imputati del caso denominato Inchiesta Rinascimento, tra i quali spiccano l'imprenditore Luca Parnasi, Adriano Palozzi, ex vicepresidente del Consiglio della Regione Lazio di Forza Italia, Michele Civita, consigliere regionale del Pd, e il soprintendente ai beni culturali di Roma, Francesco Prosperetti. Lo slittamento è dovuto alla necessità di nominare un altro gup (Il giudice dell'udienza preliminare) poiché l'attuale, Costantino De Robbio, è incompetente avendo firmato un decreto di intercettazione nel corso delle indagini preliminari.