Felipe Melo il capro espiatorio: "Cacciatelo!"

02.07.2010 18:42 di Emanuele Melfi   vedi letture
Felipe Melo il capro espiatorio: "Cacciatelo!"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Felipe Melo emerge come primo colpevole dell'eliminazione del Brasile nei quarti di finale. La diffidenza dei tifosi nei riguardi del mediano preferito di Dunga è esplosa adesso, dopo l'autogol e l'espulsione. «Già durante le eliminatorie Melo aveva dimostrato di non avere controllo di sè, e lo ha dimostrato di nuovo oggi. Non era un giocatore di cui ci si poteva fidare sotto pressione», ha affermato Falcao, commentatore per la TV Globo. «Quello non dovrebbe indossare mai più la maglia della Selecao», grida un tifoso in lacrime per strada. «È colpa di Dunga che se l'è portato dietro, il peccato è che l'hanno ricuperato dall'infortunio a tempo per giocare con l'Olanda», ribatte un altro. Nessuno sembra ricordare il bellissimo passaggio del mediano juventino che ha permesso a Robinho di segnare il gol del momentaneo vantaggio nel primo tempo.

 

DIVENTA FAN DI VOCEGIALLOROSSA SU FACEBOOK