Il mercato delle altre - Tutti i movimenti delle società di A

14.06.2014 20:00 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Il mercato delle altre - Tutti i movimenti delle società di A

Ogni giorno durante l'estate impazza il calciomercato con le società alla caccia di nuovi volti per rinforzare la propria squadra per la prossima stagione. Questa nuova rubrica di Vocegiallorossa.it propone ai nostri lettori un quadro generale dei principali movimenti di mercato delle società di A:

ATALANTA - Sembra ormai essere in dirittura d'arrivo l'attaccante clivense Cyril Thereau. Inoltre, la società orobica ha superato il Genoa nella concorrenza a Marco D'Alessandro.

CAGLIARI - Prosegue il pressing della Fiorentina per Luca Rossettini, centrale sardo classe '85.

CHIEVO - La società clivense è molto vicina all'acquisto del mediano Thomas Mangani, 27enne che ha totalizzato 33 presenze quest'anno in Ligue 2 con la maglia del Nancy. 

EMPOLI - L'allenatore Maurizio Sarri sarà confermato anche per la prossima stagione e, anzi, potrebbe rinnovare il contratto. Inoltre, la dirigenza toscana è al lavoro per portare al Castellani il giovane portiere Nicola Leali, quest'anno allo Spezia ma di proprietà della Juventus.

FIORENTINA - Il ds dell'Udinese Giaretta, oltre ad aver affermato che la questione Cuadrado è ai dettagli, ha anche aggiunto che la Viola non ha mai chiesto Muriel alla dirigenza friulana. Intanto, Pradé segue Pablo Mouche, classe '87, attualmente in forza al Kayserispor, mentre si tratta il rinnovo del portiere Neto.

GENOA - "Non mi spaventano le nuove sfide, ma ora sono del Genoa: ambiente stupendo e i tifosi mi fanno sentire importante. Nel mercato può accadere di tutto. Sarà il mio nuovo procuratore (Luca Puccinelli, ndr) a gestire il tutto". Queste le parole dell'attaccante Alberto Gilardino riguardo il suo futuro. Intanto, potrebbe rimanere Moussa Konaté, sebbene sull'attaccante ci siano anche Chievo, Hellas e Parma.

HELLAS VERONA - La società scaligera starebbe pensando a Davide Faraoni, al Watford ma di proprietà dell'Udinese, come rinforzo per gli esterni.

INTER - Il Rubin Kazan avrebbe preso dei contatti con Gaby Mudingayi, che tra pochi giorni si svincolerà dall'Inter. Mateo Kovavic piace al Real Madrid: con un'offerta intorno ai 30 milioni di euro, il club nerazzurro potrebbe decidere di venderlo. Si complica l'affare Behrami, dato che De Laurentiis ha alzato l'offerta a 11 milioni di euro per lo svizzero, soldi che l'Inter non ha intenzione di spendere. Inoltre, proprio i partenopei si sarebbero inseriti nelle trattative per M'Vila e Sandro, giocatori che piacciono molto proprio ai meneghini. Ancora incerto il futuro di Lorenzo Crisetig: come affermato dal suo agente "per la comproprietà si vedranno presto Inter e Parma per decidere il futuro". Per l'attacco, piace sempre Osvaldo: l'Inter lo vorrebbe in prestito con diritto di riscatto fissato a 11 milioni di euro. Infine, dal Brasile, Alvaro Pereira fa sapere che intende rimanere al San Paolo.

JUVENTUS - Dopo l'inserimento del Milan, anche la Juventus avrebbe effettuato un sondaggio per il talento dell'Hellas Verona Juan Iturbe, che piace praticamente a mezza Europa. Conitnua il pressing per Guarin: oltre al colombiano, la Juventus vorrebbe anche Ranocchia e per ottenere i due nerazzurri potrebbe offrire come contropartite tecniche uno tra i vari Isla, Giovinco, Marrone, Peluso e Gabbiadini. La Juventus avrebbe, inoltre, presentato un'offerta ufficiale per Alexis Sanchez, basata su un pagamento immediato di 8 milioni di euro e 12 milioni tra un anno. Allo Spezia piace molto il giovane terzino svizzero dei bianconeri Joel Untersee mentre dalla Turchia rimbalza la voce che Drogba avrebbe trovato l'accordo con la Juventus sulla base di 4,5 milioni di euro per 2 anni.

LAZIO - La priorità di questo calciomercato per la società biancoceleste è la difesa. Complicatosi l'affare legato all'olandese De Vrij (autore ieri del gol del momentaneo 3-1 contro la Spagna), la Lazio starebbe seguendo Bruno Ecuele Manga, centrale classe '88 in forza al Lorient. Intanto, anche il West Ham s'inserisce nella corsa a Pedro Cavanda.

MILAN - Il Monaco conferma il suo interesse per Mario Balotelli e, al più presto, potrebbero iniziare le trattative per portare l'azzurro nel Principato: l'eventuale costo dell'operazione oscillerà a seconda delle prestazioni di Supermario al Mondiale. Intanto, i dirigenti rossoneri hanno avuto dei contatti con il Torino per il passaggio sotto la Mole di Antonio Nocerino, ma anche per parlare delle comproprietà legate a Simone Verdi e Gianmario Comi. Intanto, mentre Kakà continua a trattare con il San Paolo (non c'è ancora l'accordo), Menez diventa ufficialmente un nuovo giocatore del Milan.

NAPOLI - È praticamente fatta per Janmaat: c'è l'accordo e l'affare è in dirittura d'arrivo. In uscita Pandev: rifiutati i greci del Paok Salonicco, potrebbe accasarsi alla Sampdoria, che in cambio potrebbe cedere Obiang e Krsticic ai partenopei. Mentre aumenta il rischio buste con il Torino per El Kaddouri, l'agente di Callejon ha rassicurato che il suo assistito rimarrà a Napoli anche la prossima stagione. Intanto, dalla Spagna giungono voci sul fatto che Benitez vorrebbe Arbeloa.

PALERMO - L'agente di Paolo De Ceglie ha confermato che Palermo sarebbe una metà gradita per il suo assistito. Per quanto riguarda la situazione legata a Nicola Salerno, quest'ultimo avrebbe chiesto un biennale: da limare alcuni dettagli. Intanto, Francesco Bolzoni piace in Bundesliga, soprattutto ad Hoffenheim e Werder Brema.

PARMA - L'esterno del Crotone Antonio Mazzotta potrebbe finire in Emilia come sostituto di Molinaro, finito al Torino. Intanto, al termine della finale play-off contro il Cesena, il terzino del Latina Stefan Ristovski è destinato a tornare a Parma.

SAMPDORIA - Tutto fermo per il momento per quanto concerne la situazione legata a Paulinho. Il neo presidente Massimo Ferrero, oltre a pensare ad un ritorno di Antonio Cassano in blucerchiato, starebbe pensando di convincere il ds parmense Pietro Leonardi a lavorare con la società ligure.

SASSUOLO - Sempre in primo piano il futuro di Domenico Berardi, che Antonio Conte vuole subito alla Juventus.

TORINO - Lunedì sarà reso ufficiale l'acquisto di Cristiano Molinaro: contratto annuale con opzione per il secondo per l'ormai ex Parma.

UDINESE - Oltre alla già citata Hellas Verona, l'esterno Davide Faraoni piace anche a Cagliari e Palermo.