LA VOCE DELLA SERA - Squadra al lavoro in vista dell'Udinese. Florenzi: "Forse è un problema di testa". Bagnoli, ag. FIFA: "Roma, occhio alla concorrenza per Dodò"

08.04.2012 20:30 di Gabriele Chiocchio   vedi letture
LA VOCE DELLA SERA - Squadra al lavoro in vista dell'Udinese. Florenzi: "Forse è un problema di testa". Bagnoli, ag. FIFA: "Roma, occhio alla concorrenza per Dodò"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

TRIGORIA – Prima seduta di preparazione alla partita di mercoledì contro l’Udinese. Privo di Lobont, Cassetti, Juan, Burdisso e Greco, assenti, e di Stekelenburg, De Rossi, Totti e Simplicio, impegnati in lavoro a parte, il gruppo, che ha riabbracciato Fabio Borini, ha svolto esercitazioni tattiche e di finalizzazione prima di una partitella cinque contro cinque. La sessione è iniziata con 26 minuti di ritardo probabilmente per una riunione tecnica negli spogliatoi, ed è stata seguita da bordocampo da Franco Baldini, Walter Sabatini e Mauro Baldissoni.

FLORENZI – Tra le altre cose, il giovane centrocampista giallorosso in prestito al Crotone ha parlato della brutta prestazione della Roma a Lecce:  “Se ho visto la partita? che l’ho vista. Non è andata bene, purtroppo. E’ stato sbagliato l’approccio alla gara. Forse un problema di testa”. QUI l’intera intervista.

MERCATO – L’agente Andrea Bagnoli ha parlato di possibili obiettivi brasiliani della Roma: “Dodò è molto bravo, bisognerà vedere se la Roma riuscirà a vincere la concorrenza. Un ritorno di fiamma del Milan per Dedè? Credo che la Juve abbia bisogno di un giocatore del genere, veloce, ma anche molto forte fisicamente. Per quanto riguarda Casemiro non credo ci siano stati contatti con le italiane ultimamente ed è in un club molto importante che difficilmente lo lascerà partire se non di fronte ad un’offerta molto importante”.