LA VOCE DELLA SERA - Rinnovo De Rossi, prossima settimana decisiva. Mercato, per Guarin 10-12 milioni. Nilmar può partire a giugno, Curci verso Catania

01.01.2012 20:59 di Claudio Lollobrigida   vedi letture
LA VOCE DELLA SERA - Rinnovo De Rossi, prossima settimana decisiva. Mercato, per Guarin 10-12 milioni. Nilmar può partire a giugno, Curci verso Catania
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Borriello – Sul trasferimento del centravanti napoletano, che domani sosterrà le visite mediche, alla Juventus si sono espressi in molti. Vucinic, suo ex e futuro compagno, ha detto a Sky Sport: “Lo aspettiamo. Se ho paura che mi rubi il posto? No, non ho paura. Marco è un ottimo giocatore, più siamo e meglio è”.
Il suo agente, Tiberio Cavalleri, non risparmia una frecciata alla Roma: “E’ una trattativa nata 15 giorni fa. Si è già sentito con Conte. Ora trova un sistema di gioco che consente di trovare un posto in squadra, mentre ormai alla Roma per questioni tattiche era chiuso. Io resto dell’idea che è meglio che il tecnico adatti le sue idee tattiche ai giocatori che ha a disposizione e non il contrario. Ma è una mia idea…”.  Decisamente polemico nei confronti del giocatore è Francesco Morini, ex bandiera bianconera: “E' un giocatore che avrebbe potuto fare molto di più in carriera, ha sprecato energie nelle donne. O fai il playboy o giochi a pallone, ma negli ultimi anni può arrivare l'illuminazione, speriamo che alla Juventus arrivi la redenzione”. Di tutt’altro auspicio è, invece, l’agente di mercato Dario Canovi, che vede in Borriello un’arma in più per la capolista: “La Juve ha già tanti attaccanti in rosa, però se hanno deciso di operare in questo senso vuol dire che hanno ritenuto necessario consegnare un'alternativa in più di spessore a Conte. Per l'allenatore bianconero potrebbe essere un'arma in più molto preziosa". Sebino Nela sembra aver fiducia nelle scelte della società: “Se fanno bene o male lo sanno loro, sicuramente in questi mesi si sono resi conto di quali potessero essere i giocatori in uscita. In entrata non so cosa vogliano, ma tutto quello che si fa per migliorare serve, l'importante è che ci sia fiducia nel progetto”.

De Rossi – Nella prossima settimana ogni giorno potrebbe essere quello giusto perché il rinnovo di Capitan Futuro possa finalmente essere ufficializzato, tant’è che sembra esserci stato un incontro a Boston tra il giocatore e James Pallotta proprio per discuterne. A tal proposito, l’agente Fifa Fabio Parisi ha detto: “I problemi di De Rossi non sono legati soltanto al contratto, è una situazione particolare, ma penso che possa rinnovare con la Roma".

Mercato – Sono molti i nomi in orbita Roma per il mercato di gennaio. Sabatini vorrebbe pescare in Portogallo, ma a detta dell’agente Peppino Tirri è difficile che i giocatori più interessanti possano trasferirsi in Italia: “Guarin? Può arrivare in Italia se i club pagano i 10-12 milioni che il Porto richiede. Non è facile, il giocatore vorrebbe venire ma è da verificare la disponibilità dei nostri club a pagare la cifra richiesta. Otamendi e Garay? Non penso possano andare alla Roma”. Per quanto concerne il mercato spagnolo, Filippo Fusco ha detto: “Per Diarra si è parlato di Roma e Milan, ma il ragazzo guadagna oltre 4 milioni euro e pochissime squadre possono permetterselo. Nilmar alla Roma? Non credo che ci siano possiblità per gennaio. Se il Villareal lo venderà probabilmente lo farà a fine stagione”. Un altro obiettivo per il centrocampo giallorosso, Sandro, potrebbe sfumare: sul brasiliano ci sarebbe l’interessamento del Psg di Carlo Ancelotti. Riguardo al mercato in uscita, anche Pizarro potrebbe percorrere lo stesso tragitto di Borriello per andare a Torino. La prossima settimana potrebbe essere quella decisiva per il passaggio in prestito del centrocampista. Caprari interessa al Pescara, ma il ds degli abruzzesi, Daniele Delli Carri, non sembra molto possibilista su una buona riuscita della trattativa: “Ne ho parlato spesso con Sabatini, ma per il momento non abbiamo in ponte nessuna trattativa. E' sicuramente un giovane interessante che potrebbe interessarci nel caso ci dovesse essere una partenza, ipotesi per il momento non realistica. Nel caso però parleremo solamente di un prestito con diritto di riscatto della metà". Un altro che potrebbe presto lasciare Trigoria è Gianluca Curci, seguito dal Catania. Il suo agente, Federico Pastorello, ha confidato a Sky Sport che la destinazione sarebbe gradita al suo assistito.

Twitter - Il mental coach romanista, Tonin Llorente, ha voluto condividere sul noto social network il proprio allenamento sostenuto oggi in bicicletta: "Ho iniziato l'anno molto bene. Salita da solista, 92 km da casa fino Rancajales Soto. Bella giornata!".