LA VOCE DELLA SERA - Garcia prova Borriello-Ljajic. Roma-Udinese a Bergonzi. Borriello: "Vincere aiuta a vincere". Florenzi: "Volevamo riscattare il 26 maggio"

24.10.2013 21:00 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
LA VOCE DELLA SERA - Garcia prova Borriello-Ljajic. Roma-Udinese a Bergonzi. Borriello: "Vincere aiuta a vincere". Florenzi: "Volevamo riscattare il 26 maggio"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

TRIGORIA – La Roma ha svolto una seduta pomeridiana in vista della gara di Udine in programma domenica. Garcia ha provato insieme Ljajic e Borriello, mentre non sono scesi in campo gli infortunati Totti, Destro e Gervinho.

BORRIELLO – L’attaccante napoletano ha parlato del grande avvio di stagione dei giallorossi, del suo rapporto con Garcia e dei suoi piani per il futuro.

CANDELA - "Il calcio è stata la mia vita. Non mi manca, con gli amici gioco una volta a settimana e mi diverto lo stesso, come prima. Vado allo stadio e vedo i miei colori, la mia squadra. Mi sono adattato alla mia nuova vita". Questo uno stralcio delle dichiarazioni di Vincent Candela, fresco quarantenne.

FLORENZI – Il centrocampista della Roma e della Nazionale si è raccontato a tutto tondo, parlando anche della sua vita privata e delle aspirazioni in chiave Roma e azzurro.

DESTRO – L’agente dell’attaccante ha fatto una panoramica delle condizioni del suo assistito, ipotizzando anche una data per il possibile rientro.

UDINESE-ROMA – Sarà Mauro Bergonzi della sezione di Genova a dirigere Roma-udinese, gara valida per la nona giornata del campionato di Serie A.