LA VOCE DELLA SERA - Baldini: "Il progetto non è fallito". Trigoria, out Stekelenburg e Juan. Guardiola: "Straordinario il lavoro di Luis Enrique a Roma". Giallorossi su Castán

11.05.2012 20:30 di Simone Francioli   vedi letture
LA VOCE DELLA SERA - Baldini: "Il progetto non è fallito". Trigoria, out Stekelenburg e Juan. Guardiola: "Straordinario il lavoro di Luis Enrique a Roma". Giallorossi su Castán
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

TRIGORIA - Penultimo allenamento per gli uomini di Luis Enrique in vista del match di Cesena. Non hanno partecipato alla seduta Stekelenburg e Juan: l’olandese è in patria per assistere al parto della moglie, il brasiliano è ancora alle prese con l’infortunio che ha chiuso in anticipo la sua stagione. Presente invece Simon Kjær. Nel gruppo anche i Primavera Viviani, Tallo e Piscitella.

BALDINI - Il direttore generale dei giallorossi è intervenuto in giornata sull’addio di Luis Enrique: “Siamo stati i suoi interlocutori tutto l'anno. Ce l'aveva detto già da un po', dopo la partita con la Fiorentina aveva manifestato con certezza questa intenzione. In tanti si sono divisi sul suo operato che continuo a considerare molto buono e l'ho invitato ad andare fino in fondo al campionato. Dimettermi? Vorrebbe dire sottrarmi alle mie responsabilità. Il progetto non è fallito, la nostra è un'idea di calcio che si può adattare in Italia. Lunedì ci sarà il Cda, mi sono legato a questo progetto e rimetterò il mandato al giudizio del Consiglio. Se non sono contenti me ne vado, non darò le dimissioni. Montella? Da quando abbiamo saputo dell'addio di Luis abbiamo pensato a molti nomi senza contattare nessuno”. QUI tutto l’intervento del dg capitolino.

GUARDIOLA-LLORENTE - Anche il tecnico del Barcellona ha espresso la propria opinione sull’operato dell’ex compagno di squadra e di nazionale: “Roma è un posto molto difficile e credo che Luis Enrique abbia fatto un lavoro straordinario, però non tocca a me parlare di lui. La decisione è esclusivamente sua”. Nel tardo pomeriggio, attraverso il proprio account ufficiale Twitter, il mental coach giallorosso Toñín Llorente si è espresso sulla situazione venutasi a creare dopo il saluto finale di Luis Enrique al termine dell’allenamento di ieri: “Leggo qualche invenzione su quello che avrebbe detto ieri Luis Enrique ai suoi calciatori. Deve essere difficile scrivere senza inventare”.

CALCIOMERCATO - Leandro Castán da Silva: sarebbe il difensore del Corinthians il nome nuovo individuato dalla società giallorossa per rinforzare il reparto arretrato. Il valore del brasiliano classe ’86 si aggirerebbe intorno ai 6 milioni di euro e la società verdeoro già avrebbe rifiutato un’offerta di 4 milioni. L’agente di Spolli, Daniel Liuzzi, ha fatto chiarezza su eventuali offerte giunte dalla Capitale per la sua acquisizione: “Non so se seguirà Montella, ma Nicolás ha un contratto da rispettare fino al 2014 con il Catania. Sono continuamente in contatto con Lo Monaco e la società e finora non mi sono arrivate né voci né offerte da parte della Roma”. Continua la ricerca per il laterale difensivo di destra da inserire in organico: i nomi più caldi sono quelli di Van Der Wiel (Ajax) e Piszczek (Borussia Dortmund), entrambi seguiti anche dal Real Madrid. Roma che sarebbe invece vicina a Rodrigo Palacio del Genoa.

MONTELLA - Vincenzo Montella non terrà nella giornata di domani la consueta conferenza stampa pre-partita. Alla base della decisione non ci sarebbe alcuna motivazione particolare. Da quanto si apprende da Catania, infatti, non è la prima volta che negli ultimi mesi non viene indetta la conferenza stampa pre-match. Già era successo in occasione della sfida al Lecce di Cosmi.