LA VOCE DELLA SERA - Aleandro Rosi rescinde il contratto con la Roma e firma con il Parma. Lamela: "Mi sento migliorato da quando sono in Italia". Domani il giorno decisivo per Torosidis

07.08.2012 20:30 di Yuri Dell'Aquila   vedi letture
LA VOCE DELLA SERA - Aleandro Rosi rescinde il contratto con la Roma e firma con il Parma. Lamela: "Mi sento migliorato da quando sono in Italia". Domani il giorno decisivo per Torosidis
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

ROSI - Aleandro Rosi, ex terzino in forza alla Roma, dopo aver rescisso in mattinata il contratto che lo legava alla formazione giallorossa, ha trovato un accordo di durata quinquennale con il Parma, con cui era in trattativa già da diversi giorni. Potrebbe raggiungerlo in Emilia anche Stefano Okaka, che starebbe discutendo oramai solamente i dettagli con la formazione ducale, che dopo averlo acquistato lo girerebbe in prestito allo Spezia. La cessione di Rosi ha spalancato le porte all'arrivo di Torosidis, laterale greco dell'Olympiakos, che domani potrebbe approdare nella Capitale, forte anche dell'intesa già raggiunta tra le società per il suo cartellino.

IRDNING - Consueta doppia seduta di allenamento per la Roma di Zeman. Da registrare l'assenza dai campi da gioco di Bradley, Dodò e Bojan da entrambe le sessioni, mentre Stekelenburg, assente in mattinata, ha recuperato ed è sceso regolarmente sul terreno di gioco con i compagni nel pomeriggio. In grande spolvero Lamela nella partitella, autore di 5 gol. Lo stesso fantasista argentino ha parlato in conferenza stampa, clicca QUI per rivivere le sue parole.
La Roma rientrerà nella capitale con un aereo in partenza da Graz alle 21 di domenica 12 agosto e si allenerà al Fulvio Bernardini il giorno dopo. I giallorossi riprenderanno poi la preparazione a Trigoria giovedì 16.

MERCATO - Concluse le operazioni in uscita riguardanti Rosi e Okaka, il Ds della Roma Walter Sabatini continua a lavorare per piazzare gli elementi in esubero della rosa giallorossa. Sul suo taccuino sono presenti i nomi di David Pizarro, molto vicino al River Plate, e Gabriel Heinze, sul quale oltre agli stessi argentini, è vivo l'interesse di Olympiacos (Grecia), Mallorca (Spagna) e Queens Park Rangers. Rischia di sfuggire, in entrata, Alex Witsel, visto che il giocatore è finito nel mirino dell'Anzhi, squadra che potrebbe garantire la cifra necessaria per prelevare il calciatore belga dal Benfica.