Cagliari-Roma 1-4 - La moviola: sbagliato il giallo a Paredes, giusto assegnare il rigore agli isolani

09.10.2023 07:50 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Cagliari-Roma 1-4 - La moviola: sbagliato il giallo a Paredes, giusto assegnare il rigore agli isolani
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

86' - Sozza viene richiamato all'on field review per un tocco di braccio di Cristante su un cross da destra, molto largo: giusto assegnare il penalty.

72' - Non vale il gol di Prati, perché Azzi è in fuorigioco nel corso dell'azione: il VAR lo rileva e permette a Sozza di assegnare la punizione alla Roma.

61' - In ritardo Obert su Lukaku, giusto il giallo anche per lui.

51' - L'assistente giudica irregolare la posizione di Belotti sul lancio di Paredes in occasione del gol del possibile 0-3, il VAR ribalta la decisione e assegna la rete.

PRIMO TEMPO

45'+2' - Arriva il giallo anche per Bove, in ritardo su Obert: anche in questo caso il provvedimento è corretto.

42' - Manca un giallo a Nandez per un un intervento duro e gratuito su Spinazzola.

32' - Intervento di Aouar su Oristanio da dietro, giusta l'ammonizione a suo carico.

21' - Regolare anche la posizione di Lukaku sul cross di Karsdorp per il raddoppio giallorosso.

19' - Ampiamente regolare la posizione di Aouar sull'assist di Spinazzola, buono il gol del vantaggio romanista.

14' - Intervento in ritardo di Sulemana su Bove, giusto il giallo.

11' - Arriva un giallo a Paredes per un intervento in ritardo che però avviene a gioco da fermo dopo un fallo subìto da Spinazzola: davvero difficile interpretarlo come comportamento antisportivo - l'intervento era onesto, benché a gioco in svolgimento sarebbe stato imprudente e quindi meritevole del cartellino giallo - né tantomeno come condotta violenta. Errore di Sozza.