Viktoria Plzen-Roma 2-1 - La gara sui social: "Il problema è l'allenatore o la squadra che è sopravvalutata?"

13.12.2018 18:15 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Viktoria Plzen-Roma 2-1 - La gara sui social: "Il problema è l'allenatore o la squadra che è sopravvalutata?"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Non finisce la crisi della Roma, che perde il terzo incontro in Champions League anche contro i modesti cechi del Viktoria Plzen, usciti vittoriosi per 2-1 e giunti così terzi e in Europa League. A onor del vero, la squadra di Di Francesco non aveva molto da chiedere alla partita, dal momento che era già certa del secondo posto. Tuttavia, questo ko non fa che alimentare le voci su un possibile cambio alla guida tecnica della squadra, immersa in un tunnel sempre più profondo. Al termine della partita, il popolo giallorosso, attraverso i più noti social network, ha commentato l’esito dell’incontro. Questa rubrica di Vocegiallorossa.it propone ai nostri lettori i pensieri a caldo dei tifosi capitolini. 

C'è tanta delusione tra i supporters romanisti dopo l'ennesimo passo falso della stagione. Raffaele suggerisce "Di Francesco dovrebbe dimettersi e lasciare la barca, deve fare spazio ad altri ormai", seguito da Gilberto "Pallotta deve rendersi conto che se non licenza il tecnico rischia di rimetterci il doppio" e da Alessandro che però scrive "ma secondo voi è solo un problema di allenatore? Oppure siamo noi che abbiamo sopravvalutato la squadra? Perché io qualche dubbio ce l ho". Davide afferma "sono anni che sogno Antonio Conte alla Roma. L'unico che potrebbe ribaltarla. Ma temo che non gli interessi e resterei stupito se la Roma lo cercasse. Perché preferisce i Giampaolo, i Gasperini o i nomi a sorpresa di Baldini, inseguendo l'utopia", mentre Massimo punta il dito su Santon "se stazionassi nella sua zona, qualche gol lo farei anche io", al contrario di Samuel che si domanda "l'esterno non lo può fare, da centravanti non prende un pallone: qual è il vero ruolo di Schick io non lo so". Infine, Claudio applaude Manolas "nel momento più buio, nel tempo più duro, ha raggiunto il settore dei nostri tifosi e ci ha messo la faccia. Neanche lui merita la miseria che gli hanno costruito intorno", con Luca che chiosa con una provocazione "voglio Cosmi fino a giugno".