Roma-Juventus 0-0 - La gara sui social: "Bilancio negativo in casa in campionato: l'anno prossimo dobbiamo invertirlo"

14.05.2018 22:27 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Roma-Juventus 0-0 - La gara sui social: "Bilancio negativo in casa in campionato: l'anno prossimo dobbiamo invertirlo"
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Finisce con uno scialbo 0-0 l'ultimo impegno casalingo della Roma, che permette ai giallorossi di restare con due punti di vantaggio sulla Lazio (basta un pari contro il Sassuolo per il terzo posto) mentre i bianconeri festeggiano matematicamente il loro settimo scudetto consecutivo. Nei 90' di gioco allo stadio Olimpico è accaduto ben poco, con la Roma che ha sciupato un paio di occasioni nel corso del primo tempo, per poi spegnersi nella ripresa, soprattutto dopo l'espulsione di Nainggolan avvenuta per doppia ammonizione. Al termine della partita, il popolo giallorosso, attraverso i più noti social network, ha commentato l’esito dell’incontro. Questa rubrica di Vocegiallorossa.it propone ai nostri lettori i pensieri a caldo dei tifosi capitolini. 

I tifosi accolgono questo pari con sentimenti contrastanti tra chi già era pago per la qualificazione anticipata in Champions League e chi invece si mostra deluso per aver visto festeggiare all'Olimpico il settimo scudetto consecutivo della Juventus. Tommy analizza "partita vera forse solo nel primo tempo, è stata una brutta amichevole ma era ampiamente prevedibile e che non si arrabbi nessuno. Per la Roma è stata una buona stagione e ora la conoscono anche in Europa", seguito da Lorenzo "ci abbiamo provato nel primo tempo, ma poi l'inferiorità numerica ci ha costretti a farli festeggiare. La stagione casalinga si chiude con un pareggio e con un bilancio negativo che sicuramente invertiremo l'anno prossimo" e da Paola "ultima vera partita di campionato: 0-0... un pareggio che conferma la Juventus campione d’Italia. Potevamo fare di più? Il Sassuolo non dovrebbe essere un problema! Ma mai dire mai". Fabio scrive arrabbiato "i baci e gli abbracci fateli a fine partita, non quando si gioca. Imparate questo e smettetela di farli festeggiare qui", pensiero simile a quanto espresso da Marco "non sono contento, si doveva fare di più per vincere: bisogna crescere in mentalità". Silvia, invece, non si dice affatto sorpresa "che amarezza... vabbé che si sapeva ma a questo punto si poteva pure non giocare", con Fabrizio che aggiunge "se il Sassuolo non avesse battuto l'Inter, forse avremmo avuto qualche stimolo in più". Infine, Luca accoglie positivamente il punto e, pensando all'ultima giornata, afferma "non potevo chiedere di più alla Roma, però non facciamo scherzi contro il Sassuolo: manteniamo il terzo posto e lasciamo sotto la Lazio".