L'arbitro - Più dolori che gioie quest'anno con Mazzoleni ma un precedente al "Tardini" fa ben sperare. E De Rossi vuole ripetersi...

23.05.2019 18:15 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
L'arbitro - Più dolori che gioie quest'anno con Mazzoleni ma un precedente al "Tardini" fa ben sperare. E De Rossi vuole ripetersi...

Sarà Paolo Silvio Mazzoleni della sezione di Bergamo ad arbitrare l’ultima sfida della stagione 2018/2019 Roma-Parma. Il bilancio giallorosso con il fischietto lombardo in Serie A è positivo, con 15 vittorie (più una in Coppa Italia), 10 pareggi e 4 sconfitte.

Nel corso della corrente annata, Mazzoleni ha diretto la Roma 6 volte, con i capitolini che sono riusciti a imporsi solamente nelle trasferte di Empoli (0-2) e Genova (sponda Sampdoria, 0-1 con gol di De Rossi che punta a ripetersi nell'ultima assoluta in maglia giallorossa), per poi pareggiare contro Chievo, Cagliari e Genoa (ultimo precedente assoluto del 5 maggio) e perdere malamente il derby contro la Lazio per 3-0.

Dal punto di vista disciplinare, invece, Mazzoleni ha espulso due giocatori della Roma: Doni nella sfida casalinga contro il Chievo del 9 gennaio 2010 (anche allora con Ranieri in panchina) e Kolarov per doppia ammonizione nella stracittadina pocanzi citata.

Anche il Parma ha un bilancio abbastanza positivo con l’arbitro di Bergamo, con 6 vittorie (più una in Coppa Italia), 4 pareggi e 4 sconfitte. In questa stagione, Mazzoleni ha diretto i crociati nella vittoriosa trasferta di Udine per 2-1.

Infine, sarà storicamente il primo Roma-Parma all’Olimpico per il fischietto, sebbene abbia già arbitrato un Parma-Roma al Tardini il 24 settembre 2014, con vittoria 2-1 dei giallorossi grazie a Ljajic e Pjanic.