L'arbitro - Niente vittorie nelle ultime tre partite con Fabbri e il fattaccio di Roma-Inter dello scorso anno. Bilancio positivo per il Parma

08.11.2019 00:10 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
L'arbitro - Niente vittorie nelle ultime tre partite con Fabbri e il fattaccio di Roma-Inter dello scorso anno. Bilancio positivo per il Parma

Sarà Michael Fabbri della sezione di Ravenna ad arbitrare il match tra Parma e Roma. Per il direttore di gara si tratta della settima in assoluto nella massima divisione con i giallorossi dopo i precedenti con Benevento, Bologna, Hellas Verona, Fiorentina, Atalanta e Udinese, quest'ultima svoltasi lo scorso anno a novembre con vittoria friuliana per 1-0. Contro la squadra viola, lo scorso anno è arrivata la prima sconfitta per la Roma con Fabbri, mentre gli altri precedenti sono stati tutti favorevoli alla squadra di Di Francesco, con l'espulsione inflitta a Lorenzo Pellegrini nella gara contro l'Hellas Verona.
Fece discutere l'episodio di un anno fa quando, durante la gara contro l'Inter del 2 dicembre, Rocchi non fischiò il rigore per il fallo netto di D'Ambrosio su Zaniolo. Il Var confermò la decisione dell'arbitro. Il Var era proprio Fabbri.
Quattro i precedenti con il Parma: due le vittorie (contro Fiorentina e Cagliari), un pareggio contro il Parma e una sconfitta contro la Lazio.