L'arbitro - Primo Napoli-Roma per Di Bello. Mai un pareggio con i partenopei che hanno perso 2 delle ultime 3 al San Paolo. Positivo score dei giallorossi anche col VAR Calvarese

28.11.2020 09:35 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
L'arbitro - Primo Napoli-Roma per Di Bello. Mai un pareggio con i partenopei che hanno perso 2 delle ultime 3 al San Paolo. Positivo score dei giallorossi anche col VAR Calvarese
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

È Marco Di Bello l’arbitro designato per il big match Napoli-Roma, posticipo della domenica della 9ª  giornata di Serie A 2020/2021, che dirigerà per la prima volta in carriera. 

Per il fischietto della sezione di Brindisi i precedenti in campionato con i capitolini sono 16 per un bilancio estremamente positivo: 12 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta, che risale alla prima gara del 2020 contro il Torino, match vinto dai granata grazie a una doppietta di Belotti all’Olimpico.

L’ultima direzione risale al 2-2 casalingo contro la Juventus dello scorso 27 settembre. Una bella Roma, impatta su CR7 e sui propri errori sotto porta. In quella partita Di Bello concesse un penalty agli ospiti per un fallo di mano di Pellegrini in area di rigore ed espulse Rabiot per doppia ammonizione, lasciando la Roma in superiorità numerica nel secondo tempo. 

Per quanto concerne il borsino disciplinare, sono 31 i cartellini gialli estratti a calciatori della Roma con una media di quasi 2 ammonizioni a gara (1,9). Al contrario, nessun rosso estratto ai calciatori giallorossi.

In parità il bilancio dei rigori: 3 concessi a favore e 3 contro, di cui l’ultimo quello realizzato da Cristiano Ronaldo pochi mesi fa all'Olimpico. 

Ottimo lo score del Napoli con Di Bello: 11 vittorie, 0 pareggi e 2 sconfitte. Tutte al San Paolo e recenti, contro il Parma e il Cagliari. 

16 i cartellini gialli estratti nei confronti di un calciatore partenopeo con 1 espulsione diretta per Koulibaly nel match perso 0-1 contro il Cagliari nella scorsa stagione. 

In parità il borsino dei rigori: 1 assegnato al Napoli, alla sua prima con la società partenopea, trasformato da Mertens; 1 fischiato contro, per fallo su Bruno Peres (ai tempi del Torino) e trasformato da Quagliarella. 

Sarà la volta numero 9 di Calvare al VAR con la Roma con lo score di 6 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta. Tra i fatti che si ricordano:

ROMA-MILAN 1-1 (26' Piatek, 46' Zaniolo)
Fallo di Kolarov su Suso in area non fischiato al Milan

LAZIO-ROMA 3-0 (12' Caicedo, 73' rig. Immobile, 89' Cataldi)
Restano dubbi sul rigore assegnato alla Lazio per un presunto fallo di Fazio su Correa: l'argentino sembra toccare il pallone allungando la gamba verso l'avversario che va a terra. Il VAR non suggerisce a Mazzoleni di cambiare la sua decisione. Una volta fischiato il fallo, giusto il giallo per la regola che impedisce la tripla sanzione. 

È Immobile a finire addosso ad Aleksandar Kolarov, che viene ammonito per la seconda volta per un fallo che non ha commesso.

INTER-ROMA 1-1 (14' El Shaarawy, 61' Perisic)
28' - Su un cross di Florenzi, Borja Valero intercetta toccando sicuramente il pallone con il braccio sinistro. Il dubbio, che ha causato anche un controllo di VAR e AVAR, è che lo spagnolo possa aver preso il pallone prima con la testa, eventualità che però non sembra essersi verificata. I due arbitri al monitor non ritengono che sia il caso che Guida vada a rivedere l'episodio

BOLOGNA-ROMA 1-2 (49' Kolarov, 54' rig. Sansone, 90'+3' Dzeko)
53' - Contrasto tra Soriano e Kolarov, il serbo è dietro al bolognese ma tocca il pallone per primo; ciononostante Pairetto fischia fallo, il VAR non interviene e il Bologna ottiene un rigore che non c'è.

ROMA-FIORENTINA 2-0 (12' Spinazzola, 70' Pedro)
12' - È regolare il gol di Spinazzola. Su un lancio lungo Dzeko si abbassa a centrocampo e prende posizione su Martinez Quarta e e Milenkovic. Doppia trattenuta e pallone che scorre verso l'esterno giallorosso, il quale si avvia in porta. Check tra Orsato e Calvarese al VAR e gol convalidato.