L'arbitro - Prima all'Olimpico per Piccinini. Solo vittorie per la Roma, solo sconfitte per il Verona. 2 rigori in tre gare per i giallorossi. Al VAR lo spettro di Guida

28.01.2021 22:18 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
L'arbitro - Prima all'Olimpico per Piccinini. Solo vittorie per la Roma, solo sconfitte per il Verona. 2 rigori in tre gare per i giallorossi. Al VAR lo spettro di Guida
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Sarà Marco Piccinini a dirigere la prima gara del girone di ritorno di Serie A, in programma domenica prossima alle 20:45: Roma-Hellas Verona

Il fischietto della sezione di Forlì ha diretto soltanto altre 2 volte i giallorossi: Torino-Roma 2-3 del luglio scorso, gara vinta grazie alle reti di Deko, Smalling e al rigore trasformato da Diawara e la gara della "Befana" del 6 gennaio, Crotone-Roma 1-3 (doppietta di Borja Mayoral e gol di Mkhitaryan). 

Il borsino rigori vede 2 penalty concessi ai giallorossi, entrambi trasformati.

Dal punto di vista disciplinare sono 6 le ammonizioni nei due precedenti. Mancini, Perez, Zaniolo, Ibanez, Peres e Pellegrini i romanisti sanzionati.

Due sconfitte su altrettante direzioni per l'Hellas Verona in Serie A, entrambe con il risultato di 2-0, contro Brescia e Napoli. Bilancio in pareggio con 2 vittorie e 2 pareggi in Serie B. 

Dal punto di vista disciplinare sono 12 le ammonizioni per i gialloblu tra Serie B e Serie A, con un'espulsione per doppio giallo a Balkovec nel match contro il Benevento del 9/12/2018. 

Piccinini non ha mai fischiato un rigore in sfavore dell'Hellas nei match da lui diretti, mentre gliene ha assegnato uno a favore, trasformato da Ryder Matos, in Serie B. 

Al VAR ci sarà Marco Guida, con lui la Roma vanta uno score di 5 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte.  Negli ultimo periodo, soprattutto da Roma-Sassuolo (con l'espulsione di Pedro e la non espulsione di Obiang e un rigore non concesso ai giallorossi per braccio largo di Ayhan) in poi, non attraversa un buon momento nelle direzioni con la squadra di Fonseca. L'ultima occasione in cui è stato VAR è la sconfitta per 2-4 d.t.s., poi 0-3 a tavolino, in Coppa Italia, contro lo Spezia.