Zalewski: "C’è rammarico. Siamo una squadra forte e lo sappiamo, questi incidenti possono capitare". VIDEO!

07.10.2022 08:25 di Marco Campanella Twitter:    vedi letture
Zalewski: "C’è rammarico. Siamo una squadra forte e lo sappiamo, questi incidenti possono capitare". VIDEO!
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

Al termine di Roma-Real Betis, ha parlato Nicola Zalewski

Nicola Zalewski a Sky Sport

Cosa vi siete detti?
“C’è rammarico. Abbiamo creato molto e concesso poco. Siamo una squadra forte e lo sappiamo, questi incidenti possono capitare. Pensiamo al Lecce”.

Cosa hai pensato appena sei entrato? Come sta Celik?
“Non so come sta. Per quanto riguarda la mia posizione, anche a Torino avevo già giocato a destra lo scorso anno, io cerco di farmi trovare pronto”.

Dovete leggere anche bene i momenti?
“Dobbiamo gestire meglio le partite e i momenti. Sono i dettagli a fare la differenza. Abbiamo avuto occasioni per fare il secondo gol, ma non abbiamo sfruttato le nostre chacens”.

Zalewski a DAZN

Tante occasioni sprecate, c’è rammarico?
“Abbiamo avuto tante occasioni, non le abbiamo sfruttate. È una sconfitta immeritata, ma ce la portiamo a casa”.

Dopo San Siro, una sconfitta inaspettata:
“Non è da noi fare questi incidenti di percorso nella gestione della gara. Il rosso di Zaniolo ci ha penalizzati perché per noi lui è molto importante, ma mancano tre partite e ci proveremo”.

Quando perdete sembrate non accettarlo, è una cosa positiva?
“La sconfitta non è mai stata ben accetta e non lo sarà mai”.

Zalewski in zona mista (dall'inviato all'Olimpico, Alessandro Carducci)

"Sicuramente non siamo in una buona posizione, ma ci sono ancora tre partite".

Come ti sei trovato a giocare a destra?
"Mi sono trovato bene, anche l'anno scorso ho giocato a destra a Torino. Cerco sempre di farmi trovare pronto, in ogni ruolo".

Come stai fisicamente?
"Sto molto bene, ho fatto anche due partite in Nazionale. Il Mister sa che può contare su di me".