Spalletti: "Tornare alla Roma? Non so cosa capiterà in futuro. Difficile capire come sia andata con Florenzi"

05.02.2020 11:34 di Danilo Budite Twitter:    vedi letture
Spalletti: "Tornare alla Roma? Non so cosa capiterà in futuro. Difficile capire come sia andata con Florenzi"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Luciano Spalletti, ospite degli Italian Sport Awards, il Gran Galà del Calcio riservato ai migliori atleti del calcio della stagione calcistica 2018/2019, ha parlato ai microfoni di TMW del suo futuro, tornando sull'avventura giallorossa.

Pronto per un'altra esperienza?
"Fosse stato per me non avrei mai smesso. È facile parlare del mio futuro: ho bisogno di un'altra sfida come quelle degli anni precedenti. Vengo dallo Zenit, dalla Roma e dall'Inter, dove ci si doveva rimboccare le maniche per riuscire ad emergere da situazioni complicate".

Tornerebbe a Roma in futuro?
"Non so cosa capiterà. Mi farà piacere se ci sarà da prendere delle posizioni importanti per ridare forza a un risultato e ridare soddisfazioni agli sportivi. Non so chi potrà avere bisogno: mi sembra che la Roma sia in buonissime mani. Anzi, mi sembra che Fonseca sia stato bravissimo: lui ha una cultura calcistica sua e l'ha adattata bene alla situazione di Roma".

Florenzi ha salutato la Roma. Cosa ne pensa?
"Purtroppo quando si lavora in un posto si ha a che fare con le cose di quel posto. E non si può accostare questo momento a un altro momento, è una valutazione che va fatta in tempo reale, dentro il contesto lavorativo del momento. Non so rispondere. Florenzi è sicuramente un buon calciatore. L'hanno dato in prestito, può darsi che anche lui abbia scelto di andare a giocare per trovare più spazio. Non sono come è andata".