Somma: "Ringrazio il mister per l'esordio. Mio papà fondamentale per me"

22.11.2014 20:47 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Somma: "Ringrazio il mister per l'esordio. Mio papà fondamentale per me"
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

Somma a Roma Tv

“Emozione unica e indiscrivibile esordire. Vorrei ringraziare il mister che mi ha dato questa opportunità. È da tempo che mi parla molto, mi ha spostato terzino, mi dà consigli e vorrei dedicare questa giornata alla mia famiglia. Mio papà è fondamentale. Mi è sepre stato vicino, mi ha aiutato, per due anni è rimasto fuori Trigoria ad aspettare che finissi l'allenamento per tre ore, il primo pensiero è per lui. Oggi gara difficile, la squadra ha reagito bene, l'importante era vincere per mettere pressione alla Juve. Stare con la prima squadra dall'inizio aiuta tanto. Hanno accolto tutti noi fin dall'inizio. La freddezza con la palla al piede? Mi aiuta ma anche grazie ai compagni, che non mettono pressione se sbagli una palla. Il mio fallo al limite dell'area? È stata una punizione infinita, non volevo l'ora che tirasse (ride ndr)”.