Sabatini: "La Roma non è un club di basso profilo. Il prezzo di Vucinic aumenterà, vorremmo che restasse"

13.07.2011 09:54 di Greta Faccani   vedi letture
Fonte: Tuttojuve - Tuttosport
Sabatini: "La Roma non è un club di basso profilo. Il prezzo di Vucinic aumenterà, vorremmo che restasse"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

"Sì. La novità è che fino a mezzogiorno di domani, il prezzo di Vucinic è il solito, dopo costerà di più. E' Vucinic a voler partire, per noi potrebbe tranquillamente rimanere. Comunque la disponibilità ad ascoltare eventuali acquirenti l'abbiamo concessa, solo che la Juve non si è mai fatta avanti con il sottoscritto. Se le voci sul loro interessamento per Vucinic sono false, problemi mica ce ne sono. In caso contrario, però, alla Juve sappiano che la Roma non è un club di basso profilo e che i tre milioni di contratto richiesti dal giocatore siamo tranquillamente in grado di sostenerli, come abbiamo fatto sempre fatto. Non è che sia tutto scontato, a partire dalla nostra disponibiltà ad accontentarli. Oltretutto l'esperienza mi consente di dire che nel calcio il vento cambia in fretta. La Roma oggi va in ritiro e se Mirko dovesse iniziare i lavori con un gol dei suoi, non mi stupirei di ricevere da parte di Luis Enrique la richiesta di blindarlo". Parole chiare quelle rilasciate da Walter Sabatini, neo direttore sportivo della Roma, che "invita" la Juventus a farsi avanti se è realmente interessata al giocatore montenegrino. I dirigenti bianconeri sanno che si prospetta una trattativa dura, complicata e che sarà anche onerosa per le casse juventine.