Riise: "La mia centesima partita con la Roma una delusione enorme"

20.10.2010 15:13 di Emanuele Melfi   vedi letture
Fonte: johnarneriise.no
Riise: "La mia centesima partita con la Roma una delusione enorme"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Ieri ho giocato la mia centesima partita con l' As Roma (9 in Champions League, 71 in Serie A, 12 in Europa League, 6 in Coppa Italia 2 in Supercoppa Italiana). Speravo potesse essere una partita fantastica ma, è stata una delusione enorme. Abbiamo perso 1-3 con il Basilea e sono stato sostituito nel secondo tempo. Ho giocato 100 partite per un club fantastico ma non ho potuto festeggiare.

Dobbiamo lavorare sodo per tornare a vincere. Ho già detto che ho assunto un personal trainer che mi aiuterà a prolungare la mia carriera e a fare in modo che io possa stare sempre in ottime condizioni in parallelo con il buon programma che abbiamo con il club. Il preparatore Amanda Andelic ha la sua clinica proprio a Liverpool e ha lavorato con molti atleti professionisti nel mondo del calcio.

Gli ho chiesto di raccontare quello che stiamo facendo:

"Il mio obiettivo finale è che John Arne prolunghi la sua carriera calcistica. Attraverso la fisioterapia e la riabilitazione Il nostro obiettivo è la prevenzione delle lesioni, resistenza e condizionamento, oltre a migliorare la preparazione e le strategie di recupero. John Arne partecipa alla valutazione giornaliera, al trattamento e alla riabilitazione. Consistono in terapia manuale, rieducazione funzionale, condizionamento, flessibilità e resistenza. Con la forza fisica di John Arne e la sua determinazione, in combinazione con il suo positivo atteggiamento professionale ci sono risposte sorprendenti al lavoro. Avendo lavorato negli sport professionistici per 9 anni m John è unico, è un vero atleta".