Pruzzo: "Contro gli azeri è obbligatorio vincere, Di Francesco deve scegliere i titolari. Totti merita affetto"

27.09.2017 14:28 di Veronica Sgaramella   vedi letture
Fonte: TMW Radio
Pruzzo: "Contro gli azeri è obbligatorio vincere, Di Francesco deve scegliere i titolari. Totti merita affetto"

L’ex attaccante della Roma Roberto Pruzzo ha rilasciato alcune dichiarazioni a TMW Radio, nel corso della trasmissione Tribuna Stampa. Queste le sue parole: "Atletico, Roma e Chelsea faranno sei punti contro il Qarabag: è obbligatorio vincere contro gli azeri. Se ci dovessimo basare sulla partita dell’Olimpico, l’Atletico Madrid sembrerebbe nettamente superiore ai giallorossi. Vedo la Roma come terza forza del girone. Chelsea e Atletico sono superiori, ma non sono sfide impossibili: i giallorossi hanno la possibilità di vincere qualche partita in casa. Dzeko? Sta bene e segna: è in buona condizione. Vedremo se sarà in grado di risolvere grandi partite come quella di domenica pomeriggio contro il Milan. Il rientro di Florenzi? La Roma ha bisogno di tutti. Con Florenzi bisogna avere pazienza nel gestirlo. Di Francesco deve capire nel giro di poco tempo quali sono i veri undici titolari nelle grandi sfide. Si parla tanto della crisi del Milan, ma in caso di vittoria dei rossoneri si complicherebbe il campionato dei capitolini. Juventus e Napoli avanti rispetto alle altre? Bisogna aspettare gli scontri diretti per capirlo. La Roma ne ha due, contro Milan e Napoli: lì capiremo il valore delle squadre. Augurio a Totti? Non so cosa vorrà fare da grande Totti ma merita tutto l’affetto che possiamo dimostrargli".