Pjanic: "Se un club mi vuole si può trovare un accordo". Repubblica.it, Roma pronta a cederlo per risanare

26.03.2016 19:55 di Claudio Lollobrigida Twitter:    Vedi letture
Fonte: gazzetta.it - repubblica.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Pjanic: "Se un club mi vuole si può trovare un accordo". Repubblica.it, Roma pronta a cederlo per risanare

L'edizione on-line de La Gazzetta dello Sport riporta alcune dichiarazioni di Miralem Pjanic riprese dai siti bosniaci: "Nel mondo del calcio sono normali le voci di mercato da parte dei media, ci sono abituato e da molto tempo ho imparato a conviverci. Se un club è davvero interessato si può trovare un accordo in maniera facile e veloce", aggiungendo di stare "molto bene e contento a Roma". Per il Piccolo Principe - si legge - in fila Psg, Chelsea, Bayern Monaco, Real Madrid e Barcellona, con l'incognita di una clausola rescissoria mai confermata ufficialmente ma che sarebbe stata introdotta nel contratto di Pjanic in occasione del rinnovo nel 2014, valida soltanto nelle sessioni di mercato estive: secondo tale clausola, per 30 milioni il numero 15 romanista lascerebbe la Capitale.

Secondo quanto riferito da repubblica.it, la Roma avrebbe deciso di cedere il centrocampista prima della fine del mese di giugno, per risanare il bilancio in corso. Per quanto riguarda le possibili destinazioni, a febbraio ci sono stati dei colloqui indiretti con il Real Madrid in occasione del match di Champions League. La squdra favorita è però il PSG, che per lui ha un discorso aperto da almeno due anni, anche perché potrebbe impiegarlo come calciatore formato in un vivaio francese (Metz), più defilato il Manchester City, che sarà allenato da Guardiola. Secondo il sito del quotidiano, la cifra della clausola di risoluzione ammonta a 45 milioni e si potrebbe chiudere l'affare intorno ai 40.