Panucci: "Frattura Dzeko-Fonseca? A Roma non c'è mai un dirigente che parli"

24.01.2021 17:55 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Panucci: "Frattura Dzeko-Fonseca? A Roma non c'è mai un dirigente che parli"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Ai microfoni di Sportitalia, l'ex difensore della Roma Christian Panucci ha parlato del momento che si respira nella Capitale, sponda giallorossa, soprattutto in merito alla rottura tra Dzeko e Fonseca:

“Ma possibile che a Roma non ci sia mai un dirigente che parli, che scenda nello spogliatoio e provi a sistemare le cose? In questo momento Dzeko è un giocatore importantissimo. La Roma ha vinto ed è al terzo posto, Real e Atletico sono usciti dalla Coppa del Re e non hanno mica voluto cacciare l’allenatore. È successa la stessa cosa a Di Francesco che è stato cacciato solo perché è uscito dalla Champions ed era al quarto posto in classifica. A Roma non si sente mai dire che si ha fiducia nell’allenatore. Che deve fare questo allenatore? Dzeko devi prenderlo da parte e gli dici che è importante, ma che non deve essere simpatico all’allenatore. A Roma non c’è mai uno che parla”.