Pallotta: "Senza stadio nel 2020 avrete un nuovo proprietario. Frustrante leggere che abbiamo mancato di rispetto a Francesco. De Rossi l'anno prossimo con noi". VIDEO!

29.05.2017 08:50 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Pallotta: "Senza stadio nel 2020 avrete un nuovo proprietario. Frustrante leggere che abbiamo mancato di rispetto a Francesco. De Rossi l'anno prossimo con noi". VIDEO!
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Queste le dichiarazioni di James Pallotta

“Felice per Totti? Certo, ho visto ognuno dei gol in TV, è uno dei giocatori più forti di tutti i tempi. Spalletti? Perché non vi godete la giornata e basta? De Rossi? Giocherà l’anno prossimo con noi. Che è successo con Cleveland? Ora è meglio di noi (dei Boston Celtics, ndr), così come Golden State. Prossimo allenatore? Dimmelo tu. Rimpianti con Francesco? Mai. Ci siamo parlati per 18 mesi, siamo sulla stessa lunghezza d’onda, non dirvi tutti i giorni quello che ci diciamo non significa che non ci siamo parlati. È frustrante leggere che non abbiamo avuto rispetto per Francesco, 18 mesi fa abbiamo iniziato a parlare del contratto di quest’anno, non gli abbiamo mai mancato di rispetto. Significa molto per Roma, è una follia leggere che gli abbiamo mancato di rispetto. Abbiamo parlato molto e resta tra noi. Quando Francesco e decideremo, capirete. Soddisfatto della stagione?  A me non è piaciuta la partita questa sera, ma sono molto felice del secondo posto Sono molto felice. Abbiamo chiuso a -4 dalla Juventus con grossi infortuni in tanti ruoli diversi, Florenzi vale 4 punti per questa squadra, se non di più: se avessimo avuto Florenzi, sarebbe stato diverso.Nessuno di voi ne ha parlato, ma è stata una grossa perdita, non vedo l’ora che torni. Lo stadio? Il 15 giugno avremo notizie, non dobbiamo anticipare nulla. L’inizio di lavori è previsto per il primo quarto, nel 2020 dovreste avere lo stadio. Se non lo avrete per quel momento avrete un altro proprietario, perché non mi vedrete più da queste parti. Abbiamo tanti buoni giocatori, guardate Džeko. L’anno scorso gli avete tirato tutti merda perché non segnava, in estate ho detto di dargli tempo. Ora ha avuto una delle migliori stagioni di sempre. Lo sponsor? Vedremo chi dovremo prendere. Abbiamo molti tifosi all’estero, in Indonesia 20 mila persona che cantano l’inno della Roma, è incredibile e anche in Cina stiamo facendo delle grandi cose”.