Nela: "Il Napoli ha perso contro la Roma per episodi"

19.10.2013 14:06 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Fonte: Radio Crc
Nela: "Il Napoli ha perso contro la Roma per episodi"
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

A Radio Crc, nella trasmissione Si gonfia la rete di Raffaele Auriemma, è intervenuto Sebino Nela, ex calciatore del Napoli, attuale commentatore Mediaset: "Il Napoli ha perso contro la Roma per episodi. Si pensava potesse essere una partita equilibrata, così come è stata, ma poi gli episodi hanno condizionato l’andamento della gara. Certo, l’approccio della Roma è stato migliore ma quel rigore ha cambiato la partita. Cosa ha sbagliato il Napoli? Davanti al portiere bisognerebbe sempre fare gol. A volte è sfortuna, altre è bravura dell’avversario. Il Napoli ha sbagliato l’approccio della partita e troppi calciatori azzurri no hanno dato il meglio. Era timoroso, ha sbagliato troppi passaggi e no è possibile che in una partita del genere quattro o cinque giocatori non facciano prestazioni importanti. Higuain in panchina? Ho letto che la scelta sia stata di Benitez ma, se poteva giocare, bisognava metterlo in campo perché bisogna pensare sempre partita per partita per cui chi sta meglio, gioca. Anche perché, quella dell’Olimpico, era la partita. Cannavaro? Il rigore è stato molto criticato ma ci poteva stare. Borriello lo conosciamo bene ed è andato a trovare per primo la posizione. Tutti e due si strattonavano. Anche sulla punizione del primo gol Cannavaro ha sbagliato la posizione. Il capitano del Napoli si trova in una situazione diversa e deve mettere a posto qualcosa a livello mentale”.