Moriero: "Allenare a Roma non è facile, Fonseca ha fatto un buon lavoro"

18.04.2021 11:12 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Moriero: "Allenare a Roma non è facile, Fonseca ha fatto un buon lavoro"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

“Il Napoli deve vincere a tutti i costi per rimanere agganciato alla corsa Champions, sono due squadre con allenatori caratterialmente simili”. Così a tuttomercatoweb.com il doppio ex di Inter e Napoli, Francesco Moriero.

Come si svolgerà la partita?
“L’Inter cercherà di colpire in contropiede. Credo che anche il pari andrebbe bene ma Antonio (Conte, ndr) non si accontenterà”.

Scudetto: ormai solo formalità?
“Ormai è una squadra difficile da battere. L’ambiente ha entusiasmo e coinvolge, vedo un gruppo solido. Si, direi che il discorso è quasi chiuso”.

La Roma in Europa, intanto, va avanti.
“Ha fatto un’impresa. Portare a casa la qualificazione contro l‘Ajax non è favole. L’importante è aver portato a casa un risultato positivo”.

Vincere l’Europa League può essere un obiettivo?
“Nel calcio tutto è possibile, può farcela. Le partite vanno sempre giocate senza guardare all’avversario”.

Fonseca potrebbe andar via a fine anno.
“Lavorare in Italia non è mai facile soprattutto dove ti impongono di far bene. Ha provato a giocare un calcio all’italiana. La Roma è concreta: Fonseca ha fatto comunque un buon lavoro. Allenare a Roma non è mai facile. Ha dimostrato di essere un ottimo allenatore. Secondo me ha fatto bene”.

E lei, mister?
“Ci sono state delle situazioni all’estero. Così come in Italia. Vediamo se capita l’occasione giusta...”.