Manolas: "Non era un'impresa impossibile, la buona prestazione non vale niente". VIDEO!

08.03.2016 23:30 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Manolas: "Non era un'impresa impossibile, la buona prestazione non vale niente". VIDEO!
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Manolas in zona mista

"Se perdi non puoi essere contento, abbiamo fatto una buona prestazione ma non vale niente. Partita dell'incredibile? Sei occasioni sbagliate, se sbagli prendi gol e la partita è finita. Come uscite dalla gara? Siamo arrabbiati, non possiamo essere contenti, potevamo vincere. Niente era impossibile, è tutto possibile, siamo venuti qua per vincere, ci abbiamo provato e abbiamo perso. Troppa sfortuna? Se sbaglia è sfortuna ma anche loro fortuna, loro sono il Real Madrid, non sono tanto più forti di noi. Campionato? Abbiamo l'obiettivo di andare in Champions e vincerle tutte fino alla fine. Convinzione? Vogliamo migliorare, c'è sempre da migliorare, proviamo a fare sempre meglio, poi dobbiamo dimostrarlo sul campo. Se è cambiato tutto? Col Barcellona non puoi giocare, sono troppo forti".

Manolas a Roma TV

"Dobbiamo essere più convinti, se hai paura perdi sicuramente. Abbiamo dimostrato che possiamo vincere con tutte le altre squadre, abbiamo creato tante occasioni, sfortunatamente non abbiamo segnato. Forza o rabbia? Quando perdi non c'è bella partita, non siamo una piccola squadra, siamo la Roma. Il campionato? Con l'Udinese è una partita fondamentale, dobbiamo vincerle tutte. Real Madrid candidato per vincere la Champions? Il Real Madrid è troppo forte, ma c'è il Barcellona, il Bayern Monaco, non lo so. Non c'è niente di facile, abbiamo giocato, abbiamo provato a fare occasioni, ne abbiamo create tante, ma abbiamo perso. L'applauso per Totti? Come sappiamo, Totti è come un dio, è il più importante d'Italia, è un capitano incredibile e lo vogliamo con noi".