Mancini: "La Roma è favorita, ma il derby è sempre una partita particolare. Se la Lazio mi dovesse chiamare andrei ad allenarla"

14.01.2021 17:08 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
Mancini: "La Roma è favorita, ma il derby è sempre una partita particolare. Se la Lazio mi dovesse chiamare andrei ad allenarla"
Vocegiallorossa.it
© foto di Giacomo Morini

Alla Roma dal 2003 al 2008, con 154 presenze e 40 gol, Mancini ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Sky Sport, parlando in vista del derby di domani sera. Di seguito, le sue dichiarazioni: "Mkhitaryan è un giocatore tecnico, veloce a cui piace puntare l’uomo. Mi assomiglia per caratteristiche, ma io sono unico (ride, ndr)".

Sulla gara.
"Inzaghi sta facendo un ottimo lavoro con la Lazio, grazie soprattutto al modulo che dà equilibrio. La Roma dovrà essere attenta e cattiva, ma Fonseca sta lavorando molto bene con questa squadra. I giallorossi sono favoriti perché stanno attraversando un momento di maggiore solidità. Il derby però rimane sempre una partita particolare, che di solito viene portata a casa da chi riesce a essere più concentrato.

Se ti dovesse chiamare la Lazio?
"Andrei ad allenarla perché sono un professionista".