Lamela: "Spero di esserci al derby, Totti è un fenomeno"

05.10.2011 11:16 di Redazione Vocegiallorossa   vedi letture
Fonte: LaRoma.net
Lamela: "Spero di esserci al derby, Totti è un fenomeno"

"Sono venuto a Roma con i miei genitori, i miei fratelli e successivamente mi ha raggiunto anche la mia ragazza". Comincia così l'intervista che Erik Lamela ha rilasciato al sito ufficiale del River Plate, intervista che fa il punto anche sulle sue condizioni fisiche: "Sto recuperando dall'infortunio alla caviglia e spero di poter giocare il derby contro la Lazio. Il mister però vuole che recuperi completamente, mi ha detto di non accellerare i tempi, perchè il mio momento arriverà". Sul suo ruolo in campo precisa: "Posso giocare come centrocampista di sinistra, attaccante a sinistra o a destra, o vicino il "numero cinque" (il produttore di gioco) ma un po' più avanzato. Nel River ho giocato come trequartista, ma qui c'è Totti quindi è più difficile". Proprio sul capitano aggiunge: "Totti è un fenomeno, una persona meravigliosa. Appena sono arrivato a Roma è stato uno dei primi che mi ha accolto", mentre sulla squadra sottolinea come la campagna acquisti sia stata di grande valore: "La Roma è un grande team che questa estate si è rinforzato con giocatori straordinari come Stekelenburg, Gago, Heinze, Osvaldo,  Bojan. A questi aggiungici Totti,  Cicinho, Borriello...". Quando gli chiedono due desideri per il futuro, Lamela non ha dubbi: "Il ritorno nella massima divisione del River e l'esordio con la Roma"