Konsel: "Svilar può crescere ancora tanto"

02.03.2024 10:00 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Konsel: "Svilar può crescere ancora tanto"
Vocegiallorossa.it
© foto di Simone Lorini

Michael Konsel, ex portiere della Roma, è stato intervistato e, tra i tanti temi trattati, si è parlato anche di Mile Svilar:

Cosa ne pensa di Svilar? Quanto può essere difficile per un portiere mettersi in mostra avendo a disposizione poche occasioni?
“Penso sia molto difficile giudicarlo perché ha giocato davvero poche partite. Come fa a mettersi in mostra un secondo portiere? Questo non lo so, perché io ho fatto sempre il numero 1, però questo ragazzo ha dimostrato personalità e coraggio e sono qualità che si vedono anche nelle poche gare in cui è stato chiamato in causa. È inevitabile poi che quando ti rendi protagonista di una partita come quella contro il Feyenoord, dove pari due rigori decisivi, inizi a prendere fiducia perché senti di aver fatto qualcosa di importante per la squadra, la società e soprattutto i tifosi. Ha quell’attitudine a giocare fuori dai pali e una buona mentalità, mi sembra un portiere completo ma penso possa crescere ancora tanto e fare anche meglio di così”, uno stralcio delle sue parole a Radio Romanista.

Che idea si sta facendo della Roma di De Rossi?
“A me sembra che ci sia un bel clima e lui in poco tempo è riuscito a formare un gruppo. In campo si vede come questi ragazzi vogliano vincere insieme. La tattica è importante ma è un discorso a parte, questo invece è un aspetto fondamentale senza il quale non vai molto lontano. Il gruppo unito che si aiuta per ottenere un obiettivo è imprescindibile per raggiungere qualsiasi traguardo. Poi se al gruppo di calciatori ci si riesce a compattare anche con la tifoseria allora è ancora più bello, perché si diventa un corpo unico. De Rossi con la sua mentalità e i suoi metodi mi sembra abbia già trovato un buon rapporto con tutti i suoi calciatori”.