Jedvaj: "Totti è la leggenda del club. Garcia ha grandi progetti per me

02.01.2014 21:28 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Fonte: Sportske Novosti
Jedvaj: "Totti è la leggenda del club. Garcia ha grandi progetti per me
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

Tin Jedvaj ha parlato dei suoi primi mesi alla Roma al quotidiano croato Sportske Novosti: "Ho visto il fascino di questa bella città e anche tutto il fascino del calcio italiano . La Roma è un grande club".

SUL RAPPORTO CON GARCIA: "Dice che ha grandi progetti per me, per imparare, guardare, assorbire tutto quello che faccio in allenamento. Mi dice che devo essere sempre pronto per quando avrò l'opportunità . Ci sono quattro stopper in squadra: Benatia, Castan, Burdisso, io e un altro ragazzo più giovane. Nessuno della mia età gioca costantemente nella in una big della Serie A! Il più giovane è Pogba che è del 1993. C'è anche Mateo Kovacic, ma non è titolare fisso.

LA GIORNATA A TRIGORIA: "Arriviamo la mattina: la colazione è obbligatoria nel club e talvolta anche il pranzo. Se non bisogna sostenere due allenamenti, allora si torna a casa".

SUI TIFOSI DELLA ROMA: "I fan sono pura follia. Sono grandi, vivono per la Roma. Ci aspettano prima e dopo l'allenamento".

SUI COMPAGNI DI SQUADRA: "Mi hanno accolto in maniera fantastica, oltre le mie aspettative. Sono tutti dei bravi ragazzi".

SU TOTTI: "La leggenda del club. Mi ha fatto una grande impressione, tutti i giocatori Roma hanno rispetto e riverenza per i nuovi che arrivano al club . Comunque, basta parlare con De Rossi, lui spesso mi consiglia. Suo padre è l'allenatore della Primavera. L'atmosfera è eccezionale".

JEDVAJ: "GARCIA HA GRANDI PROGETTI PER ME"