Gautieri: "A Fonseca consiglio di ascoltare le radio romane e di andare sempre dritto per la sua strada"

04.07.2020 13:03 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Gautieri: "A Fonseca consiglio di ascoltare le radio romane e di andare sempre dritto per la sua strada"

Carmine Gautieri, ex centrocampista della Roma, è stato intervistato nel corso di "Febbre da Roma", programma di "Non è la Radio":

Che partita si aspetta domani dalla Roma e dal Napoli?
"Napoli-Roma è sempre una bella partita da disputare. Per quanto riguarda i giallorossi posso solo dire che sono una squadra ferita, e sul Napoli di Gattuso che prima della sconfitta contro l’Atalanta veniva da un cammino importante che è culminato con la vittoria della Coppa Italia. Purtroppo a causa del COVID-19 sono più che certo che non assisteremo ad una bella partita domenica".

Cosa si sente di dire a Fonseca in merito alle radio romane?
"Chi fa questo mestiere deve imparare a subire, affrontare e soprattutto a gestire queste situazioni. Penso che chi allena una squadra come la Roma deve ritenersi molto fortunato. A Fonseca consiglio di ascoltare le radio e di andare sempre dritto per la sua strada. Per quanto mi riguarda bisogna lavorare sempre con serenità e professionalità".
 
Una situazione societaria come quella della Roma quanto puoi influire sul lavoro di Fonseca?
"Influisce tanto specialmente per un allenatore alla prima esperienza in un campionato come quello italiano, ma Fonseca dovrà essere molto forte per uscire da questa crisi. Lo scorso anno sono stato diverse volte a Trigoria a trovare Di Francesco anche lui stava facendo un lavoro straordinario e appena sono iniziate le difficoltà è stato subito messo in discussione. Poi è arrivato l’esonero".