De Rossi: "Vincere era importante, ma non diamo colpe all'arbitro". VIDEO!

16.10.2011 23:35 di Eleonora Ciampichetti   vedi letture
De Rossi: "Vincere era importante, ma non diamo colpe all'arbitro". VIDEO!
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

De Rossi in mixed zone
"Forse questo è il prezzo da pagare per vincere 5 derby di seguito. L’arbitro? Non commento, lo reputo il miglior arbitro italiano. Designazione oppurtuna? Con un precedente come quello di Tagliavento qualche probelma lo crei. Non mi va di piangere e di dare colpa a Tagliavento o al laser, lo lascio a loro. Abbiamo trovato una grande squadra, magari potevamo far gol prima. Se sarebbe stata una vittoria importante per il morale? Stare a un punto dalla vetta sarebbe stato importante, ma il Campionato è lungo e molte squdre si fermano, come avete visto. Il rigore? Restare in dieci dopo 10 minuti del secondo tempo cambia tutto. Mentalmente e tatticamente si apre un altro scenario. Noi in qualche frangente siamo risuciti a tenere palla e a creare anche buone azioni".

De Rossi a Mediaset

“Una partita difficile come tutti i derby, poi capovolta dall’episodio del rigore e dell’espulsione. Kjaer? Può succedere, è stata un’azione molto veloce ed è andata così. Abbiamo giocato per 45 minuti con un uomo in meno e contro una squadra forte, gli abbiamo lasciato inevitabilmente degli spazi. Perdere il derby ha sempre un sapore particolare, da un po’ me l’ero dimenticato. In ogni caso dobbiamo continuare a lavorare su questo progetto tecnico che sono sicuro ci darà molte soddisfazioni. Luis Enrique avrà modo di rifarsi. Se questo pregiudica qualcosa? No, questo penso che sia evidente”.