Canottieri Aniene - Totti: "Rinnovo? Non ho ancora parlato con la società". FOTO! VIDEO!

Dall'inviato Alessandro Carducci
19.03.2013 13:00 di Gabriele Chiocchio  Twitter:    vedi letture
Canottieri Aniene - Totti: "Rinnovo? Non ho ancora parlato con la società". FOTO! VIDEO!
Vocegiallorossa.it
© foto di Alessandro Carducci

Al Circolo Canottieri Aniene si terrà un evento benefico per l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Prevista la presenza del Capitano della Roma Francesco Totti, accompagnato dal preparatore Vito Scala, oltre a quella del Presidente del CONI Giovanni Malagò, proprietario del circolo.

13.30 - Le parole del Presidente del CONI, Giovanni Malagò: "I politici fuori dalla Tribuna d'Onore? Non è che i politici sono fuori dalla Tribuna d'Onore. C'era questa categoria che aveva una tessera nazionale che gli consentiva di andare, compatibilmente col numero dei posti disponibili, a vedere manifestazioni sportive. Giacché erano in scadenza, ieri abbiamo visto questa cosa e abbiamo pensato che fosse giusto che questa concessione finisse. Sono stati tutti d'accordo, compresa la categoria. Non ci sono categorie che saranno privilegiate, è un discorso che vale in assoluto. Gli unici che avranno questa tessera sono gli sportivi con la S maiuscola, quelli che hanno vinto medaglie o che sono stati Campioni del Mondo, che credo siano patrimonio dello sport italiano. Totti? E' un'iniziativa organizzata perché entrambi siamo nel CdA del Bambino Gesù, ci sarà una simpatica intervista con un'iniziativa per supportare quest'ospedale, conoscete la sensibilità di Francesco verso certi temi. Sappiamo quanto il Bambino Gesù sia radicato nella società. Curioso come ci troveremo io da Presidente del CONI e lui da calciatore che sta andando abbastanza bene".

13.20 - Le dichiarazioni di Francesco Totti: "Le parole di Prandelli? Mi hanno fatto molto Prandelli. Se mi chiamasse? Non lo so, in questo momento sto bene. Da qua a domani o al 2014 si vedrà. Può darsi pure che tra un anno smetto. Il rinnovo? Ancora non ho parlato con la società, non so quando lo faremo. Cosa mi ha portato a questa condizione eccellente? Il mantenersi ed essere professionista, normale che ci siano annate dove vai meglio e annate dove vai peggio, nessuno si sarebbe aspettato di trovarmi in questo modo. La dieta? Non è un problema di dieta, è un problema di mantenersi. Normale che non si mangi più come una volta. Il mio sogno? Rigiocare la Champions League, è un obiettivo che abbiamo un po' tutti in comune. Se ce la farei a giocare tutte le partite? Spero di sì, spero di riuscirci, dipende solo da me. Percentuali per la Nazionale? Zero".

Francesco Totti
Giovanni Malagò
Francesco Totti
Francesco Totti