CANOTTIERI ANIENE - Monchi: "Alisson via solo se io torno in porta". Ünder: "Voglio migliorare ancora". Di Francesco: "Manteniamo intatta questa positività". Baldissoni: "Contratto del mister? Rapporto più che sano". FOTO! VIDEO!

22.05.2018 08:50 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: dall'inviato Alessandro Carducci
CANOTTIERI ANIENE - Monchi: "Alisson via solo se io torno in porta". Ünder: "Voglio migliorare ancora". Di Francesco: "Manteniamo intatta questa positività". Baldissoni: "Contratto del mister? Rapporto più che sano". FOTO! VIDEO!

Dopo l'assegnazione di questa mattina al Salone del CONI del Premio Bearzot, alle ore 15 nel Circolo Canottieri Aniene si è tenuto il conferimento del Premio USSI (Unione Stampa Sportiva Italiana), con Eusebio Di Francesco, Monchi e Ünder tra i protagonisti.

Come di consueto, Vocegiallorossa.it ha seguito l'evento aggiornandovi con tutti i contributi del caso.

 

17:05 - Termina qui la cerimonia, con i giallorossi che lasciano il Circolo Canottieri Aniene.

17:00 - Interviene anche Mauro Baldissoni:

"Il contratto di Di Francesco? Voi mi appassionate... le parole vanno via gratis e non valgono niente, sono i fatti che testimoniano la possibilità di allungare il rapporto professionale, non c'è motivo per il quale non si debba continuare come fatto quest'anno, l'anno prossimo vogliamo ancora di più. Quando si lavora in questi contesti si ha successo se tutti lavorano insieme e tutti favoriscono il lavoro del mister e della squadra. Il rapporto è più che sano".

16:50 - Premiato anche mister Eusebio Di Francesco. Queste le sue dichiarazioni:

"Non avrei firmato per questa stagione perché quando si sceglie un'avventura si cerca di ottenere il massimo, però mi fa piacere ricevere questi complimenti che sono alla base dello sport come questo premio. Nel calcio ci vuole qualità, all'interno della squadra deve esserci. Sono felice di ricevere questo premio. Mercato? Ora faremo due chiacchiere, bisogna raccontare un qualcosa, ma l'importante sono i fatti e quest'anno li abbiamo fatti in molte occasione. Portiamo avanti una strada positiva che vedo intorno alla squadra, dobbiamo mantenere intatta questa positività. Un giocatore che vorrei avere? Ünder (ride, ndr), lo voglio ancora più forte, i miei giocatori devono avere il senso d'appartenenza per la Roma. La difesa? La nostra difesa è andata bene e il lavoro paga, ci manca qualcosa davanti, siamo andati al di sotto delle nostre possibilità, in Champions invece abbiamo segnato abbastanza. Rinnovo? Se ne occupano gli altri, ho un altro anno di contratto, quando si firma qualcosa bisogna sempre fare qualcosa in più, se uno va male non se lo chiede. Io sono qui per lavorare con professionalità. Nainggolan non convocato? Io non sono qui a fare titoli, così ha scelto il CT, mi dispiace per il giocatore. Io non vivo il contesto e non posso giudicare le scelte del CT Martinez, ci sono delle dinamiche che uno non conosce”.

16:20 - Riceve il premio anche Ünder. Ecco le sue parole:

“Sono contento di ricevere questo premio, voglio migliorare l'anno prossimo perché ho altre cose da fare qui. Di Francesco mi ha dato fiducia, è salita nella seconda parte di stagione, spero di ripagarla ancora".

15:50 - Queste le parole di Monchi durante la premiazione:

“Ringrazio tutti per il premio, per me è un giorno speciale ed è il mio primo premio che prendo a Roma, è un premio per il mio percorso. Mercato? Siamo contenti di ciò che abbiamo fatto, ma come ha detto il mister manca ancora molto da fare. Questa società, questa tifoseria deve dare di più per conquistare di più, questa deve essere la nostra motivazione, lavorare per dare ai tifosi ciò che vogliono. Dzeko? Resta con noi, mi aspetto che l'anno prossimo faccia una stagione simile a quella di quest'anno, tutti noi lo vogliamo qui. Alisson? Se va via è solo perché io ritorno a fare il portiere, questa è l'unica possibilità ma non so se sono pronto per rifarlo (ride, ndr). Rinnovi Florenzi e Di Francesco? Abbiamo deciso di parlare a fine campionato. Su Di Francesco, dico che lui sa quello che io penso di lui. Ho avuto la fortuna di lavorare con lui un anno e sono molto contento di stare vicino a lui e credo che dobbiamo lavorare molto tempo insieme".

15:20 - Arriva Di Francesco. Presente anche il dg Mauro Baldissoni.

15:10 - Sono giunti al Circolo anche Giovanni Malagò, Eusebio Di Francesco e Cengiz Ünder.

14:50 - È arrivato il ds giallorosso Monchi.

Cengiz ?nder
Cengiz ?nder © foto di Vocegiallorossa.it
Cengiz ?nder
Cengiz ?nder © foto di Vocegiallorossa.it
Cengiz ?nder
Cengiz ?nder © foto di Vocegiallorossa.it
?nder e Di Francesco
?nder e Di Francesco © foto di Vocegiallorossa.it
?nder e Di Francesco
?nder e Di Francesco © foto di Vocegiallorossa.it
Eusebio Di Francesco
Eusebio Di Francesco © foto di Vocegiallorossa.it
Monchi e Baldissoni
Monchi e Baldissoni © foto di Vocegiallorossa.it
Monchi
Monchi © foto di Vocegiallorossa.it
Cengiz ?nder
Cengiz ?nder © foto di Vocegiallorossa.it
Monchi riceve il Premio USSI
Monchi riceve il Premio USSI © foto di Vocegiallorossa.it
Monchi riceve il Premio USSI
Monchi riceve il Premio USSI © foto di Vocegiallorossa.it
Monchi riceve il Premio USSI
Monchi riceve il Premio USSI © foto di Vocegiallorossa.it
Monchi riceve il Premio USSI
Monchi riceve il Premio USSI © foto di Vocegiallorossa.it
Cengiz ?nder
Cengiz ?nder © foto di Vocegiallorossa.it
Cengiz ?nder riceve il Premio USSI
Cengiz ?nder riceve il Premio USSI © foto di Vocegiallorossa.it
Cengiz ?nder
Cengiz ?nder © foto di Vocegiallorossa.it
Di Francesco riceve il Premio USSI
Di Francesco riceve il Premio USSI © foto di Vocegiallorossa.it
Mauro Baldissoni
Mauro Baldissoni © foto di Vocegiallorossa.it
Di Francesco riceve il Premio USSI
Di Francesco riceve il Premio USSI © foto di Vocegiallorossa.it
Di Francesco riceve il Premio USSI
Di Francesco riceve il Premio USSI © foto di Vocegiallorossa.it