Baldini: "Vorremmo tenere 3-4 giovani in rosa. Il terzo posto non cambia le strategie"

07.04.2012 14:41 di Gabriele Chiocchio   vedi letture
Baldini: "Vorremmo tenere 3-4 giovani in rosa. Il terzo posto non cambia le strategie"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Baldini a Sky Sport

“Se mi aspettavo di potermi giocare la Champions? Non ce la stiamo ancora giocando, ci stiamo avvicinando. Ho sempre detto che la squadra deve trovare una sua dimensione, il gioco è più o meno identificato ma a livello di personalità bisogna fare un passo in avanti. La stabilità si acquista con maggiore consapevolezza e qualità di giocatori, per questo pensavamo a un programma più lungo. I giocatori che ci sono bastano per provarci. Se il terzo posto cambierà strategie? Faciliterebbe il compito perché ci sarebbero maggiori risorse, però il programma stilato verteva su almeno 2-3 anni per poter consolidare una squadra che possa competere a tutti livelli, e quello rimarrà a prescindere. Il rientro dei giovani? L’intenzione è quella di formare una rosa di 18-20 “senior” più 3-4 ragazzi di quelli in prestito o in Primavera. E’ verosimile e lo era già nei programmi originali, poi gli ultimi giorni pirotecnici di mercato ci hanno riempito di qualche giocatore di troppo, ma in un mondo ideale la rosa della Roma sarà quella descritta in precedenza. La situazione di Bojan? Prevedere ciò che succederà tra due anni è impossibile, lui vuole giocare, non ha mai sbagliato un atteggiamento e pur non essendo completamente soddisfatto il suo comportamento parla per lui. Buona Pasqua a tutti”.