Alisson: "Liverpool in grande crescita in Europa. Il derby significa tutto a Roma. Futuro? Sono felice qui, mi godo questo momento"

14.04.2018 07:40 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Sky Sport
Alisson: "Liverpool in grande crescita in Europa. Il derby significa tutto a Roma. Futuro? Sono felice qui, mi godo questo momento"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Alisson Becker, portiere della Roma, ha parlato ai microfoni di Sky Sport per commentare il sorteggio della semifinale di Champions League che vedrà i giallorossi affrontare il Liverpool: 

"Ci sono grandi aspettative ormai in Champions League, il Liverpool ha dimostrato il suo valore, è una squadra che è in crescita sia in campionato che in Europa, è un avversario difficilissimo ma ora sono tutte difficili, chi arriva è giusto e dovremo fare il nostro meglio e restare concentrati. Salah? Sarà bello ritrovarlo, ha tanti amici qui io pure sono amico con Firmino. Il Liverpool è molto forte, dobbiamo lavorare per fermarli perché hanno un attacco molto forte, dobbiamo lavorare ancor meglio. Champions League o Mondiale? La Champions League con la Roma è più difficile, dobbiamo giocarcela a questo punto. L'impresa con il Barcellona? Ho parlato dopo la partita con Paulinho, mi ha detto che siamo forti e che li abbiamo fatti soffrire, abbiamo fatto qualcosa di diverso, lui mi ha fatto i complimenti e che possiamo fare grandi cose. Quando sono arrivato a casa ho rivisto la partita, ho cenato con i miei amici e tornato a casa non riuscivo a dormire e l'ho rivista, è stata molto bella ed emozionante. Derby? Significa tutto per noi, per questa città. La Lazio è in un grande momento, hanno perso ieri con il Salisburgo ma questo è il calcio, hanno fatto un bel lavoro, Milinkovic e Immobile sono forti, sarà una bella sfida e una bella gara, l'atmosfera di un derby è sempre bella. Il modulo? Non so come ci sistemerà, con il Barcellona abbiamo avuto successo, ha dato diverse soluzioni e noi abbiamo creduto in lui e noi abbiamo fatto l'impresa, sappiamo che abbiamo fatto un pezzo di storia della Roma, ma vogliamo continuare ancora. La partita con il Barcellona è il passato. Futuro? Il mio futuro è presente, qui sono felice e penso solo a giocare e sfruttare questo momento così bello, abbiamo un grande rapporto e siamo concentrati anche per un posto per la prossima Champions in campionato".