I numeri di... Sampdoria-Roma 0-0 - Alla ricerca del gol perduto, cresce la coppia Smalling-Mancini

21.10.2019 22:50 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Simone Valdarchi
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
I numeri di... Sampdoria-Roma 0-0 - Alla ricerca del gol perduto, cresce la coppia Smalling-Mancini

Riparte il campionato, ma il risultato è sempre lo stesso. La Roma pareggia a Genova contro la Sampdoria, portando a 3 la serie di "X" consecutivi. I giallorossi, privi di Fonseca, impattano contro la difesa schierata da mister Ranieri all'esordio sulla panchina dei blucerchiati. Il quarto posto occupato dal Napoli, obiettivo stagionale per il campionato romanista, si allontana e dista ora 3 lunghezze. Dopo la parentesi europea contro i tedeschi del Borussia Mönchengladbach (giovedì, ore 18:55), la Roma affronterà il Milan all'Olimpico domenica alle 18:00.

LE STATISTICHE - La gara si sviluppa così come tutti si aspettavano, con i padroni di casa ad attendere dietro alla linea del pallone e la Roma a cercare, invano per questa volta, il varco giusto per colpire. In un'azione del secondo tempo con la Roma in attacco, gli uomini di Ranieri all'interno della propria area di rigore a difendere erano addirittura 8: un muro difficile da oltrepassare. I giallorossi collezionano il 65% del possesso palla, ma senza giocate di qualità in grado di scardinare una retroguardia così salda, il giropalla diventa sterile e infruttuoso. A onor del vero c'è da sottolineare quanto gli infortuni non aiutino in questo momento stagionale: giocatori come Pellegrini, Mkhitaryan e Ünder hanno nelle corde le invenzioni da tre punti, ma purtroppo per la Roma e per Fonseca, sono tutti e tre fermi ai box. A fine gara è la Sampdoria ad aver tirato di più verso la porta avversaria: 11 contro i 9 della Roma. Per Florenzi e compagni, invece, un solo tiro in porta. In un match così bloccato, le occasioni da palla inattiva rappresentano forse la via più semplice per arrivare al gol, ma nessuno dei 9 calci d'angolo battuti dalla Roma ha portato a vere e proprie chance.

I SINGOLI - A voler vedere il bicchiere mezzo pieno in un risultato così, c'è da sottolineare l'ottima prestazione della coppia difensiva Smalling-Mancini. I due centrali stanno collezionando buoni voti in pagella e, se è vero che la Roma non riesce più a trovare la via del gol così frequentemente, è vero anche che gli equilibri difensivi sono cresciuti a dismisura dalla prima contro il Genoa ad oggi. Smalling e Mancini vincono praticamente tutti i duelli aerei, rispettivamente 5 e 4. I due sono migliorati anche nella lettura delle verticalizzazioni avversarie a difesa alta, facendosi trovare pronti a scappare e bloccare le azioni di rimessa.
Un'altra prestazione positiva è sicuramente quella di Edin Dzeko. Il bosniaco subentra all'infortunato Kalinic, indossando la maschera protettiva per via della doppia frattura all'arco zigomatico rimediata contro il Cagliari, e si mette in mostra entrando spesso nel vivo delle azioni romaniste. Vista la gabbia blucerchiata che ha intorno, si defila spesso per prendere palla e agire da regista offensivo, mossa che frutta 4 cross e 2 passaggi chiave
Male invece Nicolò Zaniolo. Viene schierato alle spalle di Kalinic, ma fa le cose migliori quando si decentra e accelera sulla fascia. Sbaglia quasi sempre la scelta decisiva, cercando in alcuni frangenti di passare in mezzo a due o più avversari, senza successo. Fallisce 3 dribbling e perde in tutto 5 volte la palla. È un giocatore dal potenziale enorme, ma non può saper far tutto. Non ha i piedi per giocare da numero 10, meglio indirizzarlo verso un settore del campo specifico, piuttosto che farlo girare a vuoto.

SAMPDORIA-ROMA 0-0 - DOMENICA 20 OTTOBRE 2019 (15:00) - STADIO COMUNALE LUIGI FERRARIS

Durata incontro: 90'+3'
Marcatori: -
Ammoniti: 5' Vieira (S), 31' e 86' Kluivert (R), 33' Bertolacci (S), 43' Mancini (R), 66' Bereszynski (S), 90'+1' Perotti (R).
Possesso palla: 35% (S) - 65% (R)
Tiri totali: 11 (S) - 9 (R)
Tiri in porta: 4 (S) - 1 (R)
Occasioni da gol: 3 (S) - 2 (R)
Parate: 1 (S) - 2 (R)
Falli commessi: 14 (S) - 11 (R)
Contrasti: 27 (S) - 17 (R)
Palle recuperate: 17 (S) - 12 (R)
Palle perse: 16 (S) - 16 (R)
Angoli: 7 (S) - 9 (R)
Fuorigioco: 5 (S) - 1 (R)
Passaggi riusciti: 267 (S) - 512 (R)