I numeri di... Inter-Roma 1-1: El Shaarawy raggiunge la doppia cifra in campionato. Torna titolare Ünder dopo 3 mesi, 100ª presenza in Serie A per Fazio

21.04.2019 21:36 di Andrea Cioccio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Andrea Cioccio
© foto di LINGRIA/PHOTOVIEWS
I numeri di... Inter-Roma 1-1: El Shaarawy raggiunge la doppia cifra in campionato. Torna titolare Ünder dopo 3 mesi, 100ª presenza in Serie A per Fazio

Un pareggio che, visti anche gli altri risultati di giornata, tutto sommato va bene sia a Inter che Roma. Le due squadre si sono spartite perfettamente il match: nel primo tempo meglio i giallorossi, nel secondo molto meglio i nerazzurri. Con il 4° risultato utile consecutivo, frutto di 2 pareggi e 2 vittorie, gli uomini di Ranieri rimangono saldi alla zona Champions League, a -1 dal Milan in quarta posizione, e approfittano, seppur senza portare a casa l'intera posta in palio, del clamoroso passo falso casalingo della Lazio (perdente con il Chievo già retrocesso), in attesa della sfida dell'Atalanta di lunedì tutt'altro che semplice in casa del Napoli.

LE STATISTICHE - Come detto, dopo un ottimo primo tempo terminato in vantaggio, la Roma è crollata e i padroni di casa hanno preso per mano la partita. Lo dimostra il dato del possesso palla, largamente a favore dell'Inter, 72%-28%, e quello dei passaggi riusciti, ossia 552-212, con i milanesi che ne hanno realizzati addirittura 340 in più dei giallorossi. Tantissimi anche i tiri per i nerazzurri, 21, rispetto ai 9 dei capitolini; entrambe le squadre, tuttavia, ne hanno effettuati 5 nello specchio della porta che, proporzionati a quelli totali, sono segno di maggiore lucidità degli ospiti nella fase finale dell'azione. Infine, più o meno alla pari il dato della occasioni da gol nitide, 10-8 per gli uomini di Spalletti.

I SINGOLI - Grande partita, di nuovo, di Antonio Mirante, autore di 4 parate in totale ma di una decisiva e complicatissima, all'inizio del match, su colpo di testa di Lautaro. 4 parate anche per Handanovic, la più importante allo scadere sul tiro incrociato di Kolarov.
Stephan El Shaarawy sembra aver trovato finalmente la continuità che in carriera gli mancava, realizzando ieri sera il suo 10° gol nella Serie A corrente: non era mai andato in doppia cifra con la maglia della Roma prima di quest'anno.
Da segnalare, infine, il ritorno in campo da titolare per Cengiz Ünder dopo 3 mesi dall'ultima volta (Roma-Torino 3-2, 19 gennaio 2019), e la presenza numero 100 per Fazio in Serie A.

INTER-ROMA 1-1 - SABATO 20 APRILE 2019 (20:30) - STADIO GIUSEPPE MEAZZA DI MILANO

Durata incontro: 90'+3
Marcatori: 14' El Shaarawy (R), 61' Perisic (I).
Ammoniti: Vecino (I), Cristante (R), Zaniolo (R).
Possesso palla: 72% (I) - 28% (R)
Tiri totali: 21 (I) - 9 (R)
Tiri in porta: 5 (I) - 5 (R)
Occasioni da gol: 10 (I) - 8 (R)
Parate: 4 (I) - 4 (R)
Falli commessi: 7 (I) - 13 (R)
Falli subiti: 13 (I) - 7 (R)
Contrasti: 15 (I) - 8 (R)
Palle recuperate: 8 (I) - 11 (R)
Palle perse: 14 (I) - 11 (R)
Angoli: 7 (I) - 4 (R)
Fuorigioco: 2 (I) - 2 (R)
Passaggi riusciti: 552 (I) - 212 (R)
Cross totali: 36 (I) - 11 (R)