I numeri di... Borussia Mönchengladbach-Roma 2-1 - Continua il percorso sfortunato dei giallorossi in Europa. Fazio, nel bene e nel male, forma una coppia solida con Smalling

08.11.2019 21:40 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Simone Valdarchi
© foto di Vocegiallorossa.it
I numeri di... Borussia Mönchengladbach-Roma 2-1 - Continua il percorso sfortunato dei giallorossi in Europa. Fazio, nel bene e nel male, forma una coppia solida con Smalling

Prosegue la sfortunata campagna europea della Roma di Fonseca che al Borussia-Park perde la prima partita del girone, la seconda in stagione, contro il M'Gladbach. Dopo il vantaggio tedesco, procurato da un autogol di Fazio, arriva il pareggio firmato ancora una volta dal centrale; all'ultimo minuto di recupero però, Thuram di testa sigla il gol-vittoria e regala i tre punti alla squadra di Rose. Dopo aver guidato il gruppo per tre giornate, la Roma si ritrova di colpo al terzo posto e, momentaneamente, fuori dalla competizione. Il prossimo impegno sarà in casa dell'Istanbul Başakşehir, giovedì 28 novembre, ore 18:55.

LE STATISTICHE - I numeri parlano di una gara molto equilibrata, tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto fin dalle prime battute di gioco. A decidere la partita, come spesso capita, sono stati gli episodi, in questo caso sfortunati per i giallorossi (come l'autogol di Fazio ed il gol a pochi secondi dalla fine). I tiri totali e quelli in porta sono esattamente in parità: 12 e 4. Nel secondo tempo, la Roma ha avuto diverse occasioni in contropiede, la maggior parte non sfruttate per aver perso il possesso del pallone. Dzeko e compagni hanno perso 21 palle, contro le 13 dei padroni di casa. Una miglior gestione in alcune azioni avrebbe potuto portare alla vittoria romanista.

I SINGOLI - Altra brillante prova di Javier Pastore, impiegato ancora una volta da Fonseca alle spalle di Edin Dzeko. Il numero 27 è stato il più attivo sulla trequarti, concludendo due volte in porta (più di tutti nella Roma) e tentando numerose giocate, compresi 2 passaggi chiave. Oltre all'estro, il flaco è riuscito anche a contrastare e recuperare palla in tre occasioni, dando il via a buone ripartenze.
Sceso in campo con la fascia da capitano al braccio, un altro dei protagonisti dell'amara serata è stato Edin Dzeko. Il numero 9 ha lottato molto per la squadra, abbassandosi e rinunciando alla sua pericolosità in avanti. Il bosniaco ha di fatto vinto tutti i duelli aerei ingaggiati, ben 5, dando una via di fuga sicura a Pau Lopez, spesso sotto pressione avversaria.
Ancora bene, infine, la coppia di centrali difensivi. Fazio e Smalling hanno collezionato in 90 minuti: 4 contrasti riusciti, 6 passaggi intercettati, 12 spazzate e 3 tiri respinti.

BORUSSIA MÖNCHENGLADBACH-ROMA 2-1 - GIOVEDÌ 7 NOVEMBRE 2019 (21:00) - BORUSSIA-PARK

Durata incontro: 90'+8'
Marcatori: 35' aut. Fazio (R), 64' Fazio (R), 90'+5' Thuram (B).
Ammoniti: 40' Mancini (R), 44' Bénes (B), 86' Santon (R), 87' Bensebaini (B), 90'+2' Diawara (R), 90'+5' Kramer (B).
Possesso palla: 54% (B) - 46% (R)
Tiri totali:  12 (B) - 12 (R)
Tiri in porta: 4 (B) - 4 (R)
Occasioni da gol: 3 (B) - 3 (R)
Falli commessi: 13 (B) - 13 (R)
Contrasti: 35 (B) - 23 (R)
Palle recuperate: 16 (B) - 16 (R)
Palle perse: 13 (B) - 21 (R)
Angoli: 4 (B) - 4 (R)
Fuorigioco: 1 (B) - 0 (R)
Passaggi riusciti: 464 (B) - 289 (R)