ESCLUSIVA VG - Sassuolo Femminile, Pugnali: "Sono maturata molto in giallorosso. Domenica proveremo ad imporre il nostro gioco, affidandoci ai nostri punti di forza"

03.11.2019 11:10 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro, Simone Valdarchi
ESCLUSIVA VG - Sassuolo Femminile, Pugnali: "Sono maturata molto in giallorosso. Domenica proveremo ad imporre il nostro gioco, affidandoci ai nostri punti di forza"

In vista della gara di questa  mattina, ore 12:30, tra Roma e Sassuolo (prepartita, diretta testuale e interviste postpartita su Vocegiallorossa.it), valida per la quinta giornata di Serie A Femminile, la redazione di Vocegiallorossa.it ha intervistato Luisa Pugnali, ex attaccante della Roma, ora nelle fila neroverdi. Di seguito, le sue dichiarazioni:

Luisa domenica torni al Tre Fontane e affronterai la Roma da avversaria, quali sono i tuoi sentimenti a riguardo? 
"Sono felice di tornare al Tre Fontane, stadio che mi ha dato tante emozioni lo scorso anno e, anche se da avversaria, sono contenta di rigiocare lì. A Roma ho lasciato un pezzettino di cuore anche se ho giocato per una sola stagione".

In estate è arrivata la separazione dalla Roma. Su Instagram hai ringraziato la società per l'opportunità. Quanto ti ha fatto maturare l'anno in giallorosso?
"Sono maturata tanto dal punto di vista calcistico e anche come persona, l'ambiente e l'euforia che c'è a Roma è bellissimo. Sono andata via da Roma per una mia scelta, per fare un'esperienza diversa e ringrazio la Roma per quello che mi ha dato".

Adesso il Sassuolo, una nuova avventura di crescita dal punto di vista calcistico e personale, come ti trovi?
"Mi trovo bene a Sassuolo, l'ambiente è tranquillo, si lavora bene e siamo nelle condizioni ottimali per dare il meglio".

Finora avete totalizzato 4 punti in 4 giornate, in cosa dovete ancora migliorare?
"Siamo una squadra nuova e giovane, piano piano stiamo trovando i meccanismi, ci stiamo conoscendo. Dobbiamo lavorare tanto ma siamo sulla strada giusta".

La Roma dopo la prima sconfitta ha inanellato 3 vittorie consecutive, senza mai subire gol. Conoscendo le tue ex compagne, dove bisogna puntare per scardinare la difesa? 
"Non dovremmo lavorare sui loro punti deboli, ma affidarci ai nostri punti di forza. Giocheremo cercando di imporre il nostro gioco".

Le giallorosse contro Empoli e Verona sono partite subito forte, trovando addirittura subito 2 gol. Ti aspetti una Roma su questa falsa riga?
"La Roma è aggressiva, si difende correndo in avanti e farà così anche contro di noi".

Che gara dovrà fare il Sassuolo per tornare dal Tre Fontane con un risultato positivo? 
"Come ho già detto cercheremo di imporre il nostro gioco con attenzione, cercando di non commettere errori".

8 gol nelle prime 4 partite, una media di 2 a gara. Cercherete di fare una gara attenta e difensiva contro la Roma, terzo miglior attacco del campionato, per evitare di soffrire troppo le azioni giallorosse?
"Sappiamo che la Roma è una squadra molto forte ma giocheremo per i tre punti, come tutte le altre partite che andremo ad affrontare".

Quanto inciderà il fattore ambientale, specie con uno stadio gremito come quello giallorosso? 
"Sicuramente inciderà il fattore ambientale e sarà uno stimolo in più anche per noi".

Segni domenica ed... (esulti o no?)
"Non ci penso, penso a fare la mia partita se il mister deciderà di schierarmi da titolare e farò altrettanto se mi chiamerà in causa nel corso della partita. Se faccio goal? Spero che sia il goal della vittoria". 

Un giudizio sul campionato, la Juventus ancora la squadra da battere?
"La Juventus ha dimostrato e sta dimostrando anche quest'anno che è la squadra da battere. Ma quest'anno il campionato è ancora più competitivo e non sarà tanto facile, sarà un campionato combattuto fino alla fine".