ESCLUSIVA VG, De Lillo: "Regole assurde, non si può escludere un giocatore per un ritardo"

26.02.2012 18:42 di Redazione Vocegiallorossa   vedi letture
ESCLUSIVA VG, De Lillo: "Regole assurde, non si può escludere un giocatore per un ritardo"
Vocegiallorossa.it
© foto di Stefano De Lillo

Il presidente del Roma Club Palazzo Madama, Stefano De Lillo, ha commentato a Vocegiallorossa.it l'esclusione di Daniele De Rossi nella gara contro l'Atalanta: "Vengano cambiate queste regole, si dia per esempio una multa per queste situazioni oppure un altro tipo di sanzione ma non l'esclusione dalla partita. E' esagerato e così si penalizzano i compagni, i tifosi, la società. Sono regole assurde anche perché, tra Firenze e Bergamo, non sembra portino a risultati positivi".