Con tenacia e fortuna la Roma espugna il difficile campo di Cesena. La rincorsa continua

17.01.2011 10:40 di Alessandro Carducci   vedi letture
Con tenacia e fortuna la Roma espugna il difficile campo di Cesena. La rincorsa continua
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Sono stati molto sofferti ma alla fine sono arrivati, e solo questo conta. La Roma torna da Cesena con tre punti che pesano tantissimo, soprattutto in considerazione del pareggio del Milan a Lecce, che consente ai giallorossi di mister Ranieri di portarsi a -6 dalla capolista. Il gioco non ha sicuramente saziato i palati più fini ma con caparbietà e tenacia (per usare le stesse parole di Montali), i capitolini hanno avuto la meglio su un Cesena schierato molto bene in campo, con un Giaccherini indiavolato che ha messo a soqquadro tutto il reparto arretrato della Roma. Roma che, bisogna ammetterlo, ha avuto parecchia fortuna in occasione del gol, arrivato al termine di una carambola che ha visto Borriello colpire la traversa, Adriano sbagliare un gol impossibile e Pellegrino deviare il pallone nella propria porta. Il destino dà e leva arbitrariamente ma forse ha compensato la sciagurata partita di Genova, persa solamente a causa di due grossolani errori di Juan.