Diamo i numeri - Roma-Lecce: una sola sconfitta in Coppa Italia in carriera per Mourinho

20.01.2022 18:10 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
Diamo i numeri - Roma-Lecce: una sola sconfitta in Coppa Italia in carriera per Mourinho
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Giovedì alle 21:00 inizia la Coppa Italia della Roma, che ospita il Lecce nella gara unica degli ottavi di finale della competizione. Nelle precedenti 74 edizioni del trofeo, la Roma ha alzato la coppa al cielo 9 volte, perdendo 8 volte la finale e venendo eliminata 6 volte in semifinale, 18 volte ai quarti e 14 agli ottavi di finale, 3 delle quali nelle ultime 6 competizioni; le restanti eliminazioni sono in turni diversi della competizione, che ha più volte cambiato formula nel corso della sua storia.

Roma e Lecce si sono affrontate solamente una volta in Coppa Italia, il 28 settembre 1982 in casa dei salentini nella fase a gironi che allora apriva il torneo: la gara finì 0-0 ed era il primo incrocio in assoluto tra le due squadre. Il bilancio complessivo tra le due squadre è di 22 successi giallorossi, 9 pareggi e 2 vittorie del Lecce, mentre in casa capitolina è di 13 vittorie della Roma, 2 pareggi e una affermazione dei pugliesi.

José Mourinho ha incontrato due volte il Lecce, battendolo in entrambe le occasioni, mentre non se l’è mai vista contro Marco Baroni; il portoghese ha perso in carriera una sola partita in Coppa Italia, 3-0 contro la Sampdoria nell'andata della semifinale 2008/2009, vincendo tutte le rimanenti 8. Nelle coppe nazionali ha giocato 120 partite, vincendone 89, pareggiandone 11 e perdendone 20. Il tecnico dei pugliesi se l’è vista due volte con la Roma, perdendo entrambe le volte sulle panchine di Benevento e Frosinone. 

Tra le due squadre c’è solo un calciatore che ha segnato alla squadra avversaria: si tratta di Henrikh Mkhitaryan, a segno nel 4-0 tra Roma e Lecce del 23 febbraio 2020, ultimo precedente tra le due squadre e ultima partita della stagione 2019/2020 prima della sospensione per il lockdown.