Diamo i numeri - Roma-Lazio: derby numero 176, bilancio di Inzaghi in perfetto equilibrio

15.05.2021 18:14 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
Diamo i numeri - Roma-Lazio: derby numero 176, bilancio di Inzaghi in perfetto equilibrio
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Sabato alle 20:45 andrà in scena la sfida tra Roma e Lazio, derby numero 176 in gare ufficiali (65 vittorie romaniste, 63 pareggi e 47 successi laziali, nei 175 precedenti contando anche Coppa Italia e Divisione Nazionale), il numero 154 in Serie A (54 successi giallorossi, 60 pareggi e 39 vittorie biancocelesti dei precedenti 153), il numero 77 in Serie A in casa giallorossa (29 affermazioni interne, 33 pareggi e 14 vittorie esterne nei 76 giocati). 

La Roma arriva a questa sfida al settimo posto in classifica, con 58 punti (59 sul campo), frutto di 64 reti segnate (sesto attacco del campionato) e 53 incassate (formalmente 56, nona difesa del campionato); la Lazio è sesta, a quota 67 con 61 reti realizzate (settimo attacco del campionato) e 51 incassate (settima difesa del campionato).

I giallorossi hanno il quarto rendimento interno del campionato, con 40 punti in 18 partite e una media di 2,22, mentre i biancocelesti hanno il settimo rendimento esterno, con 26 punti in 17 partite e una media di 1,53.

Gli unici tre precedenti tra Paulo Fonseca e Simone Inzaghi sono le due sfide della scorsa stagione, terminate entrambe 1-1, e la gara di andata in cui la Lazio ha vinto per 3-0; il tecnico biancoceleste ha affrontato la Roma 11 volte, ottenendo 4 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte.

Parlando solo di reti realizzate nei derby (quindi in maglia Roma contro la Lazio o in maglia Lazio contro la Roma), il capocannoniere della sfida è Ciro Immobile con 6, seguito seguito da Edin Džeko a quota 3 e poi da Sergej Milinković-Savić, Luis Alberto e Stephan El Shaarawy a 2. A 1 ci sono Lorenzo Pellegrini, Federico Fazio, Marco Parolo, Senad Lulić, Felipe Caicedo, Danilo Cataldi, Luis Alberto e Francesco Acerbi. Alcuni giocatori delle due squadre hanno però segnato al proprio avversario anche con altre maglie: Jordan Veretout ha messo a segno 3 gol contro la Lazio con la maglia della Fiorentina,  Ciro Immobile raggiunge quota 7 con la rete realizzata ai tempi del Torino, Marco Parolo ne aggiunge una messa a segno con il Parma, Mohamed Fares una con la maglia della SPAL.