Diamo i numeri - Roma-Bologna: giallorossi nel loro peggiore momento di forma, felsinei tra le peggiori squadre in trasferta del campionato

10.04.2021 19:09 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
Diamo i numeri - Roma-Bologna: giallorossi nel loro peggiore momento di forma, felsinei tra le peggiori squadre in trasferta del campionato
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

Nel turno numero 30 di Serie A, la Roma ospita il Bologna allo Stadio Olimpico. I giallorossi sono settimi a quota 51 punti (52 sul campo), con 53 reti segnate (sesto attacco del campionato) e 41 subite (formalmente 44, nona difesa), mentre i rossoblu sono undicesimi a quota 34, con 39 gol realizzati (undicesimo attacco) e 45 incassati (dodicesima difesa). I giallorossi sono nel corso della loro peggiore serie negativa stagionale, con un solo punto raccolto nelle ultime tre partite; migliore lo stato di forma dei rossoblu, che nello stesso periodo hanno raccolto 6 punti e perso di misura con l’Inter capolista.

La Roma ha il terzo rendimento interno complessivo della stagione (33 punti in 15 gare) e il quarto per media punti (2,2), mentre il Bologna è tra le peggiori squadre per rendimento fuori casa: quintultimo sia in assoluto (13 punti in 15 partite) che per media punti (0,87), con appena tre successi ottenuti lontano dal Dall’Ara.

Sono 145 i confronti complessivi tra le due squadre, con 52 vittorie romaniste, 49 successi rossoblu e 44 pareggi. 72 le sfide giocate a Roma: il bilancio è in favore dei padroni di casa con 31 vittorie, 22 pareggi e 19 sconfitte.

Paulo Fonseca ha incrociato Sinisa Mihajlović nelle due gare della scorsa stagione (una vittoria e una sconfitta) e nella gara di andata terminata 5-1 per la Roma; il tecnico serbo, ex calciatore della Roma, ha nei giallorossi la squadra più affrontata in carriera (insieme alla Lazio) con 20 precedenti, dai quali sono uscite solo 4 vittorie, 4 pareggi e ben 12 sconfitte.

È Edin Džeko il capocannoniere della sfida, con 5 gol contro il Bologna, tutti però al Dall’Ara; dopo di lui c’è Rodrigo Palacio a quota 4. Li seguono, a 2, Federico Fazio, Riccardo Orsolini, Musa Barrow, Nicola Sansone e Henrikh Mkhitaryan, a 1 ci sono Jordan Veretout, Stephan El Shaarawy, Gianluca Mancini e Javier Pastore.