Diamo i numeri - Roma-Bodø/Glimt: giallorossi qualificati due volte su tre dopo un KO per 2-1 fuori casa

14.04.2022 19:10 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
Diamo i numeri - Roma-Bodø/Glimt: giallorossi qualificati due volte su tre dopo un KO per 2-1 fuori casa
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nel ritorno dei quarti di finale di Conference League, la Roma ospita il Bodø/Glimt allo Stadio Olimpico. Si parte dal 2-1 dell’andata in Norvegia: nella loro storia i giallorossi sono stati in questa situazione altre tre volte. La prima nella stagione 1995/1996, quando nei quarti di finale di Coppa UEFA eliminarono il Brøndby vincendo per 3-1 all’Olimpico; la seconda nel 1998/1999, sempre nei quarti di finale di Coppa UEFA contro l’Atletico Madrid, che però bissò il successo della prima partita sempre per 2-1; la più recente nella Champions League 2017/2018, quando lo Shakhtar Donetsk batté in casa la Roma per 2-1 nell’andata degli ottavi di finale salvo perdere per 1-0 a ritorno, venendo eliminata per la regola del gol in trasferta (che non esiste più).

ROMA E BODØ AI QUARTI - La Roma ha giocato quarti di finale di competizioni UEFA per 13 volte, ottenendo 5 qualificazioni e venendo eliminata 8 volte. Per il Bodø/Glimt, invece, questa è la prima presenza nella sua storia a questo livello di una competizione UEFA. È la seconda volta che una squadra norvegese arriva a questo punto di un torneo UEFA: il precedente è del Rosenborg 1996/1997, eliminato dalla Juventus nei quarti di finale di Champions League.

STATO DI FORMA - La Roma è imbattuta nelle ultime 11 partite di campionato, con 7 vittorie e 4 pareggi: è la migliore striscia della Serie A in questo parziale. Il Bodø/Glimt ha giocato solamente due partite del suo campionato ottenendo 4 punti, ma in tutte le competizioni è imbattuto da 35 partite: l’ultima sconfitta è datata 5 agosto 2021, sul campo del Prishtina nell’andata del terzo turno di qualificazione alla Conference League, con e 24 vittorie e 11 pareggi

CASA E TRASFERTA - La Roma ha perso solo 1 degli ultimi 27 incontri interni europei, con 19 vittorie e 7 pareggi. Il Bodø/Glimt, invece, ha vinto solamente una delle ultime 9 partite europee disputate fuori casa, un parziale che parte dalla stagione 1999/2000 e che è completato da 2 pareggi e 6 sconfitte.

INCROCI ITALIA-NORVEGIA - Oltre alle tre gare di questa stagione, la Roma ha affrontato solamente una volta una squadra norvegese, il Tromsø nella fase a gironi di Coppa UEFA 2005/2006, vincendo per 2-1: nessun incrocio invece in casa. Il Bodø/Glimt è stato invece ospite di squadre italiane per 4 volte, perdendo sempre contro Napoli, Inter, Sampdoria e Milan.

GLI ALLENATORI - Tolte le tre gare precedenti col Bodø/Glimt, José Mourinho ha incontrato una sola volta una squadra norvegese, il Rosenborg nella fase a gironi di Champions League 2007/2008, quando il tecnico portoghese sedeva sulla panchina del Chelsea. A seguito di quell’1-1, lo Special One e il club londinese chiusero il loro primo rapporto con una rescissione consensuale del contratto che li legava. Kjetil Knutsen ha incrociato nella scorsa stagione il Milan nel terzo turno di qualificazione all’Europa League, venendo sconfitto per 3-2 allo Stadio Giuseppe Meazza.