Diamo i numeri - Roma-Sassuolo: la X regna all'Olimpico, difesa colabrodo di De Zerbi contro i giallorossi

25.12.2018 17:00 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
Diamo i numeri - Roma-Sassuolo: la X regna all'Olimpico, difesa colabrodo di De Zerbi contro i giallorossi
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Nel match delle ore 18:00 della diciottesima giornata di Serie A, la Roma affronta il Sassuolo allo Stadio Olimpico. I giallorossi arrivano al match al decimo posto in classifica, con 24 punti frutto di 29 gol segnati (sesto attacco del campionato) e 23 subiti (decima difesa), i neroverdi, all’ottavo posto, sopravanzano i loro avversari di un punto, con altrettante reti incassate e 27 realizzate (settimo attacco).

Sono 10 i precedenti complessivi tra le due squadre, con 6 vittorie della Roma e 4 pareggi, tutti all’Olimpico dove i giallorossi hanno vinto una sola volta (3-1 nel marzo 2017) e hanno sempre subito gol (7 in 5 incroci).

Eusebio Di Francesco incontrerà il Sassuolo - allenato dal 2012 al 2017, pur con un breve allontanamento nella stagione 2013/2014 - per la quinta volta in carriera, con due vittorie, un pareggio e una sconfitta nei quattro precedenti e ha incontrato Roberto De Zerbi solo una volta, in occasione del 5-2 tra Roma e Benevento della scorsa stagione. Il tecnico del Sassuolo ha un altro precedente contro i giallorossi risalente a quando allenava il Palermo: 4-1 per i giallorossi nel 2016/2017.

È Alessandro Matri il capocannoniere della sfida, con 5 gol segnati al rispettivo avversario. L’attaccante del Sassuolo è seguito da Edin Džeko con 3, Stephan El Shaarawy e Bryan Cristante con 2, Alessandro Florenzi, Patrik Schick, Lorenzo Pellegrini, Khouma el Babacar, Domenico Berardi ed Enrico Brignola con 1.