Diamo i numeri - Roma-Genoa - Centesima in A contro il Grifone che perde all'Olimpico dal '94. Dzeko cerca il titolo di cannoniere contro l'unica squadra ancora non trafitta

26.05.2017 19:55 di Danilo Magnani Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Danilo Magnani
Diamo i numeri - Roma-Genoa - Centesima in A contro il Grifone che perde all'Olimpico dal '94. Dzeko cerca il titolo di cannoniere contro l'unica squadra ancora non trafitta
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Ultima giornata di campionato per la Roma che domenica alle 18:00 ospiterà all'Olimpico il Genoa di Ivan Juric. I giallorossi occupano al momento la seconda posizione, un punto sopra il Napoli, e devono vincere per ottenere la certezza di partecipare direttamente alla prossima Champions League; i liguri dal canto loro hanno trovato la salvezza nella scorsa giornata, vincendo per 2-1 ai danni del Torino, mantenendo quindi la 16ª posizione.

La Roma, vincente nell'ultima trasferta di Verona, è reduce da 8 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta nelle ultime 10 gare di campionato; meglio ha fatto solo il Napoli nello stesso lasso di tempo, con 8 vittorie e 2 pareggi. 7 punti in 10 gare invece per il Genoa, che nelle ultime 4 trasferte ha sempre perso senza segnare neanche una rete e subendone 9.

Quella di domenica sarà il centesimo confronto in Serie A fra le due compagini, con i giallorossi che nei 49 precedenti all'Olimpico ha vinto 36 sfide, pareggiate 6 e perse 7. Negli ultimi 10 confronti sono arrivati sempre i 3 punti per i romanisti, che nelle ultime 5 all'Olimpico hanno messo a segno 12 gol e subito 1, quello di Borriello su rigore nella sfida del 3 marzo 2013 terminata 3-1. Inoltre fra le mura amiche la Roma vince contro il Genoa da 10 partite: l'ultimo pari rossoblu risale infatti alla stagione 1993/94, mentre per trovare un trionfo ligure si deve tornare alla gara del 17 gennaio 1990, quando si imposero 0-1 con Aguilera.

Per Luciano Spalletti sarà l'undicesima volta in carriera che si troverà a sfidare i rossoblu contro i quali non ha mai pareggiato (7 vittorie, 3 sconfitte). Seconda volta da allenatore professionista contro i giallorossi per Ivan Juric (dopo lo 0-1 dell'andata) che ha un terzo precedente perso nel 2011 per 2-0 quando guidava la Primavera. Da calciatore il croato ha sfidato la Roma in 6 occasioni, ottenendo 2 vittorie e 4 sconfitte e realizzando una rete nel 3-1 genoano del 2008, proprio quando il tecnico di Certaldo sedeva sulla panchina giallorossa.

Presumibilmente Francesco Totti scenderà in campo per la tredicesima volta contro il Genoa (compreso un precedente di Coppa Italia) al quale ha segnato 7 reti, 3 di queste all'Olimpico. Per Edin Dzeko invece, in corsa per vincere la classifica marcatori, il Genoa rappresenta l'unica squadra di questa Serie A alla quale non ha realizzato neanche una rete. Oltre che contro i liguri, il bosniaco non è andato a segno nella scorsa stagione contro Frosinone e Hellas Verona, che però hanno partecipato alla serie cadetta.

Si contano ben 27 trasferimenti sull'asse Roma-Genova, iniziati addirittura dalla stagione 1932/1933. Dal Lazio alla Liguria e viceversa sono passati dei nomi davvero importanti, su tutti giocatori del calibro di Bruno Conti, Roberto Pruzzo, Sebastiano Nela, Aldair e Burdisso, attuale capitano dei Grifoni. L'ultimo, in ordine cronologico, il passaggio di Diego Perotti in giallorosso.