Diamo i numeri - Hellas Verona-Roma: giallorossi contro la seconda miglior difesa per pareggiare il rendimento in casa e fuori

30.11.2019 20:40 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Diamo i numeri - Hellas Verona-Roma: giallorossi contro la seconda miglior difesa per pareggiare il rendimento in casa e fuori

Nel posticipo serale della quattordicesima giornata di Serie A, la Roma affronta l’Hellas Verona allo Stadio Marcantonio Bentegodi. I giallorossi sono quinti in classifica con 25 punti (gli stessi del Cagliari, che però ha una migliore differenza reti), con 23 gol realizzati (quinto attacco della Serie A) e 14 subiti (quarta difesa), gli scaligeri sono noni, con 11 reti segnate (sedicesimo attacco)  e 11 incassate (seconda difesa). La Roma ha realizzato 14 punti in casa e 11 in trasferta, ma con una partita in meno: vincendo, porterebbe in perfetta parità il rendimento interno con quello esterno. L’Hellas ha vinto tre delle ultime quattro partite interne, con una serie aperta di due.

Sono 56 i precedenti complessivi tra le due squadre, con 28 vittorie della Roma, 19 pareggi e 9 vittorie del Verona. In casa degli scaligeri, il bilancio resta favorevoli ai giallorossi, vincenti 9 volte a fronte di 12 pareggi e 7 sconfitte.

Primo incrocio tra Paulo Fonseca e Ivan Juric, il quale ha incontrato la Roma da allenatore in due occasioni, perdendo entrambe le volte.

Il capocannoniere della sfida è Giampaolo Pazzini, autore di 6 gol contro la Roma. Lo seguono a quota 2 Edin Džeko e Alessandro Florenzi; a 1 ci sono Lorenzo Pellegrini, Bryan Cristante, Jordan Veretout, Diego Perotti, Cengiz Ünder, Nikola Kalinic, Darko Lazovic, Marius Stepinski.